Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(101)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(107)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(95)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(205)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(134)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(84)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(208)
Santo Stefano, cerimonia di fondazione del Club Nebrodi Soroptimist
Mercoledì 28 Novembre 2018 10:38

IMG 4963-27-11-18-10-59Giorno 24 novembre, ha avuto luogo a Santo Stefano di Camastra, nei saloni di Palazzo Trabia, la cerimonia di fondazione del 165° Club dell'Unione Italiana del Soroptimist, "Club Nebrodi", presieduto da Giovanna Re. L'istituzione del nuovo sodalizio è stata promossa dal Club Messina, madrina Rosa Musolino, direttrice della Stroke Unit di Messina.
di Francesca Alascia

Il Soroptimist International è un'associazione mondiale di donne di elevata qualificazione professionale. Le socie rappresentano categorie professionali diverse, favorendo così il dibattito interno e un'ampia e diversificata circolazione d'idee che permette la creazione di progetti e service efficaci. Le Soroptimiste promuovono azioni e creano le opportunità per trasformare la vita delle donne, attraverso la rete globale delle socie e la cooperazione internazionale. La mission del Club si propone di perseguire, attraverso il compimento di azioni concrete: la promozione dei diritti umani, del potenziale delle donne e sostegno all'avanzamento della condizione femminile, l'accettazione della diversità e la creazione di opportunità. Nato negli USA, a Oakland, nel 1921, il Soroptimist International è oggi diffuso in 132 paesi e conta oltre 3000 Club, con un totale di circa 75.000 socie. Sostiene i diritti umani per tutti, la pace nel mondo e buon volere internazionale, la promozione del potenziamento delle donne, la trasparenza, il sistema democratico delle decisioni, il volontariato, l'accettazione della diversità e l'amicizia. La cerimonia di fondazione ha visto la partecipazione della Presidente dell'Unione Italiana, Patrizia Salmoiraghi, della Vice Presidente Nazionale, Paola Pizzaferri, della Presidente del Comitato di Estensione, Bora La Paglia, della Vice Gouverneur, Amelia Crucitti delle autorità politiche, civili , militari e religiose del territorio. La consegna della Charte è stata effettuata da Inge Withof, Assistant Programme Director SIE. Il Club è così costituito:
Presidente: Giovanna Re che resterà in carica per due anni
Madrina: Rosa Musolino
Socie: Serafina Aragona , Anna Calcò, Cristina Caliò, Cristina Ceraolo, Donatella Di Maio, Tiziana Franchina, Federica Leone, Costanza Letizia, Valeria Licciardello, Maricetta Maltese, Letizia Marzullo, ,Marina Minciullo, Nicoletta Nigrone, Valentina Nigrone, Rosalia Notaro, Giusy Occhiuto, Maria Felicia Pinzone, Iolanda Sardi, Marinella Speziale, Daniela Ullo, Giuseppina Vitale Merlo, Isabella Vitale.
I progetti che il Club realizzerà nel corso del biennio enucleati dalla Presidente Giovanna Re
"Orange The World 2018"
Nell'ambito di questo progetto, essendo tra l'altro il nascituro club di una zona con un'alta concentrazione di produzione agrumicola. Le socie saremo impegnate nella sensibilizzazione della cittadinanza con la distribuzione di arance biologiche che ci sono state regalate da un imprenditore locale, che saranno avvolte in sacchetti trasparenti, e confezionate con un piccolo logo arancione con il motto «Orange the world - 16 giorni di attivismo contro la violenza sulle donne, 25 Novembre - 10 Dicembre 2018, Soroptimist club di Sicilia e Lombardia» e il brand lanciato dalla Presidente Nazionale "LIBERA DI DIRE NO". Questo momento vedrà coinvolti i bimbi di due scuole primarie, tramite due insegnanti, nostre socie, che faranno loro confezionare le arance da distribuire. A corredo delle arance, sarà realizzata dalle mani sapienti dei ceramisti d iSanto Stefano Di Camastra , una piccola mattonella in ceramica, con i colori dell'arancio, simbolo di tutta la manifestazione e con l'appena citato brand della Presidente Nazionale. Le stesse, verranno donate, durante i giorni della manifestazione, alle massime cariche civili e militari presenti sul territorio provinciale, sia come simbolo della nostra vicinanza come Club, a chi subisce violenza di qualsiasi genere e declinata in ogni forma, che come messaggio della nostra più aperta disponibilità alla collaborazione con le autorità militari, che stasera ci hanno onorato della loro presenza.
"SI parla di cuore"
Medicina di genere - La patologia cardiovascolare nelle donne. Il Club aderirà anche a questo progetto nazionale dove si parla di cuore, con l'organizzazione di una giornata di screening avvalendosi per le problematiche di natura neurologica , della Prof.ssa Rossella Musolino, eccellenza nel campo della Neurologia Italiana e che, da oltre un decennio, organizza su tutto il territorio, eventi come questo. Dalle statistiche redatte durante queste giornate , è stato appurato, che in diversi paesi del nostro hinterland si ha oltre che un alto tasso di alcolismo, anche un elevato numero di soggetti purtroppo affetti da ludopatia.
"Si va in biblioteca"
Le Socie hanno deciso di condividere un altro Progetto nazionale "Si va in biblioteca", che intende favorire e diffondere la frequentazione della biblioteca come luogo previlegiato del sapere, di incontro, di aggregazione, di conoscenza e di conoscenze, di civiltà, di dibattito, simbolo del diritto di tutti di accedere alla cultura, promuovendo e sostenendo azioni ed iniziative di formazione e informazione culturale e di contrasto alla povertà educativa. In conformità ed esecuzione delle finalità del Soroptimist International il progetto si rivolgerà con una speciale attenzione alle bambine e alle donne di ogni età. Sarà utilizzata, come sede di una prima biblioteca, un posto incantato che si trova nel cuore di San Marco d'Alunzio, meraviglioso paesino del nostro hinterland, dove esiste "Uno Science Center" ovvero un piccolo, ma coloratissimo, museo della scienza e della tecnologia, allestito nel rinascimentale Palazzo Crimaldi, dove in 300 mq di esposizione, sono stati allestiti oltre 30 exhibit interattivi in legno realizzati interamente da un ebanista locale e circa 100 modelli geometrici realizzati con la tecnica dell'origami, grazie ai quali la matematica e la fisica diventano un gioco, una forte carica emozionale, avvicinando tutti, alle scoperte che sono alla base di tutta la scienza contemporanea. Conoscendo la struttura, e l'impatto immediato che la stessa ha sui visitatori, grazie ad una delle socie fondatrici l'Arch. Tiziana Franchina, che si è interessata in prima persona sia per consentire l'accesso al finanziamento, che curandone la direzione dei lavori.
Progetto "Archeologia Urgente":
Le Socie hanno congegnato questo progetto, al fine di recuperare tutto ciò che ha fatto parte del modus vivendi di un tempo, le nostre tradizioni, intese come tradizioni religiose, di costume, di politica, anche perché no di antichi mestieri che purtroppo oggi non esistono più, coinvolgendo ed impegnando, da un lato, i "nostri anziani" fonte imprescindibile di memoria storica viva sulle tradizioni "non scritte". Questo progetto, vedrà il coinvolgimento degli anziani insieme ai "ragazzi" della scuola primaria e secondaria, nella catalogazione di quanto trasmesso sia a livello di mera registrazione, sia creando filmati da proiettare alla fine dei lavori, durante le giornate conclusive del progetto.
"Progetto Rwanda"
Il Club aderirà al progetto "Women, Water e STEM in Rwanda", nell'immediatezza con il versamento di un contributo di 100 euro entro la prossima settimana. Il progetto potrebbe essere supportato anche da una raccolta fondi, da realizzare in due momenti distinti: il primo con una cena sociale, devolvendo il ricavato alla causa del progetto. L'altro step invece, vedrà coinvolti, oltre che I migliori chef del territorio nebroideo, che terranno un corso di due pomeriggi, all'interno di un week end sulla rivisitazione delle ricette dei Nebrodi, e dei prodotti tipici, anche gli istituti turistico alberghieri sia di Santo Stefano Manzoni che quello di Brolo con il supporto interno della segreteria Prof.ssa Marinella Speziale. Il corso sarà a pagamento per i partecipanti, con una cifra di partecipazione simbolica che ci permetterà di raccogliere fondi.
"Si sostiene in carcere"
Altra iniziativa, è l'adesione a "Si sostiene in carcere", con l'organizzazione di corsi di base di sartoria, ceramica ed informatica, destinato ad alcune donne detenute nella Case Circondariali della Provincia, al fine di dare loro un'opportunità: acquisire competenze utili a trovare un'occupazione al loro rientro nella vita civile e restituire loro dignità e serenità. Questo progetto vedrà la collaborazione del locale Liceo Artistico Regionale.
"Una stanza tutta per sé"
L'allestimento di "Una stanza tutta per sé", che il Club vorrebbe realizzare all'interno di una delle tante caserme dei carabinieri presenti sul nostro territorio e con le quali esiste già una convenzione con il Soroptimist International d'Italia. Ma la collaborazione sarà a 360° oltre che con tutte le altre autorità militari anche con quelle civili e religiose, nonché con tutte le altre associazioni che si occupano di questa tematica. Il progetto ha lo scopo di sostenere la donna nel delicato e incisivo momento della denuncia di violenze e abusi alle Forze dell'ordine e nel percorso verso il rispetto e la dignità della sua persona.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack