Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(101)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(106)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(94)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(205)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(134)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(84)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(207)
Celebrata la giornata mondiale della disabilità e dell'handicap
Giovedì 06 Dicembre 2018 14:09

Istituita nel 1981 sotto l'egida dell'ONU con lo scopo di promuovere diritti e benessere dei disabili.

Abbattere barriere non solo architettoniche ma fare integrazione attraverso il sociale questo il fine della convenzione firmata nel 2006 dalle Nazioni Unite con art.9 che ribadisce il principio di uguaglianza e la necessita', quale garanzia della partecipazione dei disabili alla loro partecipazione attiva alla vita sociale. Importante obiettivo quello che si è posto la comunità scientifica nel sostenere questa iniziativa che ha rivisto i termini di handicap, disabilità, menomazioni. Si parla di funzioni e strutture corporee piuttosto che di handicap. Si unisce al coro istituzionale pure Agenda 2030 che ribadisce che nessuno sia lasciato indietro e invitando tutti gli stati al rafforzamento dei servizi sanitari in Primis con parola d ordine "ELIMINAREOGNI DISPARITÀ DI GENERE E POTENZIARE SERVIZI EDUCATIVI E SANITARI."
Attenzione viene data altresì alla violenza di cui sono oggetto i disabili in quanto più esposti, date le loro condizioni con una particolare attenzione ai minori spesso vittime di bullismo, scherno, violenze verbali e fisiche. Il Ministero dei BB.CC. promotore di eventi chiarisce tra i suoi obiettivi la promozione delle avversità Culturali e della coesione Sociale sostenendo che la Cultura deve essere un bene fruibile come diritto sancito dalla costituzione (art.3) Convenzione ONU RATIFICATA DALL ITALIA NEL 2009 CON LEGGE N°18. Eventi e spettacoli si sono svolti in tutta Italia.

Paolo Santoro

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack