Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(98)
  2. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(58)
  3. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(19)
  4. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(122)
  5. Parco dei Nebrodi, costituita l’associazione Nebrodi Outdoor
    aderenti nebrodi outdoorCostituita ufficialmente l’Associazione...(20)
  6. Legalità ambientale, giornata di festa a Troina
    la gallaVivere nel Suolo: questo il fil rouge di un...(37)
  7. Frana di Contrada Oliva, interrogazione dell'Opposizione
    Consiglieri SantAgataSANT'AGATA MILITELLO - Il gruppo consiliare di...(34)
Moda- Il made in Italy arriva ad Agrigento con Dolce&Gabbana
Lunedì 11 Marzo 2019 09:49

Dolce e GabbanaSi terrà a luglio, nel suggestivo scenario della Valle dei Templi di Agrigento, la manifestazione di alta moda organizzata dalla grande firma italiana Dolce&Gabbana.

di Antonella Ferro
L’industria della moda sceglie di nuovo la Sicilia. Ormai è ufficiale: dopo Gucci a Selinunte, le suggestive rovine archeologiche della Valle dei Templi di Agrigento ospiteranno il tour internazionale di alta moda firmato dai due noti stilisti e imprenditori Stefano Gabbana e Domenico Dolce. Un’idea questa, discussa già due anni fa, quando la comunità e il Comune di Agrigento, a seguito di una sfilata svoltasi nei pressi di Piazza Pretoria a Palermo, iniziano a meditare sulla possibilità di realizzare un evento simile nella propria città.

Come accade per ogni defilé che si rispetti, l’agenzia FeelRouge Worldwite Shows Srl, specializzata in Eventi Corporate e Special Event, si è occupata di organizzare l’intera manifestazione, previo formale incarico dalla società Dolce&Gabbana Srl. La società di produzione, di cui sopra, ha chiesto all’Amministrazione Comunale il patrocinio per la manifestazione. Il sindaco di Agrigento Lillo Firetto ha firmato, il 21 gennaio di quest’anno, il provvedimento che prevede la concessione del gratuito patrocinio e l’utilizzo del logo del Comune.

Il primo cittadino ha sottolineato l’importanza che riveste per una località, un evento di alta moda di respiro internazionale come quello che si terrà a luglio, sia in termini mediatici che di turismo. A tal proposito, così è stato scritto nella determina sindacale di concessione del patrocinio: “ di rilevante interesse per la città, anche ai fini della crescita turistica del territorio, [...] l’interesse e il ritorno mediatico che la manifestazione susciterà come efficacissimo veicolo di promozione del territorio”.

È inevitabile quindi, ma ben venga, che la manifestazione Dolce&Gabbana, diventi per la città di Agrigento, un’occasione per far conoscere le proprie bellezze artistiche e archeologiche e un momento volto a celebrare i 2.600 anni dalla fondazione di Akragas, il monumentale nucleo originario della città di Agrigento, corrispondente appunto alla Valle dei Templi. Laggiù, dove il tempo sembra essersi fermato e dove si respira un senso di eternità. Lì, l’alta moda italiana incontrerà il tempo dell’antichità.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack