Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(55)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(59)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(48)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(160)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(97)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(50)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(164)
Una poesia in ricordo del Professore Adolfo Parmaliana
Martedì 09 Ottobre 2018 10:00

ParmalianaRiceviamo da un nostro lettore, Fabio Strinati, un testo poetico che ha voluto scrivere per ricordare il docente di Terme Vigliatore che, dopo essere stato rinviato a giudizio per diffamazione, si è tolto la vita il 2 ottobre 2008 lanciandosi da un cavalcavia dell'autostrada Messina-Palermo, dopo aver lasciato una lettera in cui denunciava le gravi responsabilità di politici e magistrati nel rallentare le indagini sulla mafia. Pamaliana che insegnava al Dipartimento di Chimica industriale e Ingegneria dei Materiali dell'Università di Messina, lottò coraggiosamente per la legalità e la trasparenza. Pubblichiamo di seguito il testo poetico di Fabio Strinati.

Ad ADOLFO PARMALIANA

Hanno umiliato il tuo cuore nella cripta,
calpestato il tuo spirito libero
spegnendo il tuo sguardo chiaro
avvolto da una società fasulla
intrisa nel torbidume, pregna
di quel malaffare che attecchisce
con fretta parassiti, connivenze
e acidume, corruzione fertile
figlia di un "piccolo Stato"
che volutamente ti ha lasciato solo;
hanno infangato il tuo nome,
affossato le tue nobili idee
soffocando il tuo urlo sgombraneve
senza chiederti perdono!

FABIO STRINATI

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack