Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(25)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(29)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(24)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(136)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(79)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(36)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(138)
Letteratura- Morto William Stanley Merwin, vincitore del premio Pulitzer
Martedì 19 Marzo 2019 17:15

merwinÈ morto il 15 marzo scorso, nella sua casa alle Hawaii, il poeta statunitense William Stanley Merwin. Celebratore della natura e sostenitore del movimento contro la guerra.

di Antonella Ferro

Si è spenta una delle figure più importanti del panorama lettererario internazionale. William Stanley Merwin infatti, era l’autore di una trentina di libri di poesia, traduzioni e prosa. Amante della natura – si racconta che da bambino parlava con l’albero del giardino di casa – è conosciuto come il difensore dell’ambiente, tema caldo proprio in quest’ultimo periodo in cui le manifestazioni studentesche, capitanate dalla svedese Greta Thunberg contro il riscaldamento globale, stanno riempiendo le piazze delle principali città del mondo.

Durante gli anni Sessanta Merwin ha lottato fermamente contro la guerra, è stato infatti uno dei più grandi sostenitori del movimento pacifista, sorto negli ultimi decenni del XX secolo. Il poeta contrastava le guerre e ogni forma di violenza tra gli essere umani. La sua scrittura rispecchia il suo pensiero, il suo interesse per la filosofia buddista e per l’ecologia profonda, filosofia dedita alle domande sul ruolo della vita umana come parte dell’ecosfera. Non usava la punteggiatura e prediligeva il discorso indiretto. Merwin ha dedicato inoltre buona parte della sua produzione e dei suoi studi al risanamento delle foreste fluviali.

Drammaturgo presso il Poet’s Theatre di Cambridge nel Massachusetts, redattore per la poesia al settimanale The Nation, ha ricevuto il premio Pulitzer per la poesia nel 1971 e nel 2009 e il Tanning Prize da parte dell’Academy of American Poets e la Golden Wreath della Struga Poetry Evenings.

William Stanley Merwin è uno dei tanti meravigliosi esempi di come la letteratura e la geografia, la letteratura e lo spazio possano “convivere”, adottando una finalità educativa e sociale. È il simbolo dell’attenzione alla natura e a ciò che ci circonda. Lascia ai suoi lettori, attraverso le pagine da lui scritte, il testimone culturale per un atteggiamento di rispetto verso ogni forma vivente.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack