Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Natale a Sant'Agata, il programma delle inziative
    albero e castello gallegoCon l'installazione e l'accensione dell'albero...(11)
  2. Superstrada Patti - San Piero Patti, consegnati i lavori
    Con un documento esprime soddisfazione il...(12)
  3. Capo d'Orlando, convegno su biodiversità a Villa Piccolo
    fas4Ieri, giovedì 29 novembre 2018, si è conclusa,...(16)
  4. Sant'Agata, si riunisce stasera il Consiglio Comunale
    All'ordine del giorno, tra l'altro, mozione...(14)
  5. Piraino, Gruppo Giovane e Solidale critica l'Amministrazione
    In un documento scrivono: siamo sconcertati...(13)
  6. Militello Rosmarino, avviati i lavori di manutenzione territoriale
    Militel5Il 20 novembre, a seguito di una richiesta del...(166)
  7. Topi a scuola, è polemica tra consiglieri a Sant'Agata
    puleo-giuseppeDocumento dell'opposizione consiliare che...(15)
Naso, marito e moglie in manette per droga
Sabato 24 Febbraio 2018 09:27

carabinieri cinofiliI carabinieri della stazione di Naso in collaborazione con personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Catania hanno arrestato, in flagranza di reato, una coppia: S.G., 50 anni e P.E., di 46, per traffico e detenzione illecita di sostanza stupefacente. In casa avevano mezzo chilo di marijuana.

Nel corso di mirati servizi predisposti dalla Compagnia di Sant'Agata di Militello finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, i militari dell'Arma, individuato quale obiettivo sensibile la casa dei coniugi, eseguita perquisizione domiciliare, rinvenivano ben occultato, all'interno di suppellettili, un cospicuo quantitativo di marijuana suddivisa in dosi, quasi mezzo chilo, nonché bilancini di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. L'attività di indagine diretta nei confronti degli arrestati ha permesso di documentare che lo stupefacente era pronto per essere immesso sulla piazza di spaccio nasitano ed orlandino, da tempo tenuta sotto stretta osservazione dai Carabinieri. Nel contesto investigativo di assoluta rilevanza si è dimostrato l'ausilio fornito dai cinofili antidroga del Nucleo di Catania.
Gli arrestati, S.G. (50enne) e P.E. (46enne), dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Patti sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida davanti al Giudice del Tribunale di Patti.

e-max.it: your social media marketing partner
 

Pubblicità Commerciale

Caronte

 
 
 
 
 
giurimed 
 
 
 
      
 
 
 
 
 
LCmobili
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Banner_9x5.jpg
 
 
 
 
 
 
 
  
OPTICAL
 
 
 
 
 
 
 
 
PM_Mediazione.jpg 
 
Joomla Templates by Joomlashack