Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Niente stipendi ai comunali, interrogazione della minoranza
    SANT'AGATA. Preoccupazione dei dipendenti che...(22)
  2. Disagi strade innevate, Gal Nebrodi sollecita Regione ed Anas
    calanna13SAN FRATELLO - "L'assessore regionale alle...(17)
  3. Raccolta rifiuti, il sindaco incontra amministratori di condomini
    incontro amministratori condominio2Sant'Agata. Ancora un passo nella capillare...(19)
  4. Letizia Passarello nominata assessore al Comune di Floresta
    Foto Letizia PassarelloSi occuperà di Cultura, Sport e Turismo, ed...(50)
  5. Attivare servizio notturno elisuperficie, mozione della minoranza
    1-elisuperficie-elisoccorso-1Sant'Agata Militello - Il gruppo di...(26)
  6. Sant'Agata, presentato il Gruppo Giorgio La Pira
    Nino Giordano Giuseppe CracòPer guardare il vido Cicca su Leggi Tutto....(22)
  7. Complesso Piraino Mare, minoranza denuncia ritardi negli interventi
    Il Gruppo consiliare Giovane e Solidale: tra...(36)
Blitz antidroga a Messina, in manette padre e figlio
Domenica 13 Maggio 2018 16:28

Foto droga sequestrataI carabinieri hanno arrestato, nel quartiere Giostra, Salvatore e Simone Rolla di 50 e 22 anni, padre e figlio, trovati in possesso di 50 grammi di marijuana. Dopo l'udienza di convalida entrambi sono stati accompagnati in carcere in attesa della prossima udienza.

Due pusher, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati a seguito di un blitz in abitazione effettuato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Messina Centro in collaborazione con i militari della Stazione di Giostra. Il tutto è avvenuto nel pomeriggio di ieri quando i militari dell'Arma hanno deciso di fare irruzione all'interno di un'abitazione del quartiere Giostra dalla quale era stato osservato un via vai di giovani. Sospettando un'attività illecità di spaccio di sostanze stupefacenti i Carabinieri hanno deciso di entrare in casa ed effettuare una perquisizione domiciliare che ha dato esito positivo.
Il 50enne Salvatore Rolla ed il figlio 22enne Simone sono stati tratti in arresto dai Carabinieri perché trovati in possesso di quasi 50 grammi di marijuana, suddivisi in 39 involucri pronti per essere spacciati, e di un bilancino di precisione utilizzato per suddividere e confezionare le varie dosi che erano state racchiuse all'interno di piccoli fogli di giornale. Padre e figlio sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari su disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Questa mattina i due sono comparsi davanti al Giudice presso il Tribunale di Messina per rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti a loro contestato. Al termine del rito direttissimo l'arresto effettuato dai Carabinieri è stato convalidato e nei confronti dei due spacciatori il Giudice ha applicato la misura della custodia cautelare in carcere in attesa della prossima udienza.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack