Pubblicità Commerciale

Banner_9x5.jpg

 

 

 

 

 

 

rotelli

marcazzo

 

 

 

 

 

 

  1. Elezioni Sant'Agata, passo indietro di Marcello Donato Lemma
    marcello donato lemmaL'esponente della Lista del Popolo per la...(28)
  2. Parco dei Nebrodi, al lavoro il Comitato Tecnico Scientifico
    da sin tassi geracila rosa schneider e nicolosoGià al lavoro il Comitato Tecnico Scientifico...(24)
  3. Parte il Biodistretto dei Nebrodi
    Bio006Alla presenza del Presidente del Gal Nebrodi...(19)
  4. Sant'Agata, Calogero Lo Re non è candidato sindaco
    Calogero Lo ReL'avvocato Calogero Lo Re, primo cittadino di...(21)
  5. Capo d'Orlando, sabato la presentazione del Biodistretto
    Gal1Sabato prossimo, 5 maggio, presso la...(21)
  6. Sant'Agata, la Fai antiracket si confronta con i candidati a sindaco
    Giuseppe Foti FAILa FAI Antiracket Sant'Agata di Militello...(44)
  7. Suino nero dei Nebrodi: al via il marchio di qualità
    cordaro grasso e ferlitoUn punto di partenza per quello che si...(45)
Truffa e falso a Milazzo, denunciato assicuratore
Mercoledì 16 Maggio 2018 07:27

Indagini dopo irregolarità rilevate dalla Polizia su un autobus per una gita scolastica

Gli Agenti del distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona hanno denunciato il titolare di un'agenzia di assicurazioni di Milazzo per truffa e falso. L'indagine è partita da Oliveri nei giorni scorsi quando durante un controllo ad un autobus che stava partendo per una gita scolastica, gli agenti hanno verificato l'assenza di copertura assicurativa del mezzo.
L'autista del pullman aveva esibito agli agenti un certificato assicurativo rilasciato da un'agenzia che presentava qualche anomalia, i successivi accertamenti hanno fatto emergere che la polizza assicurativa risultava non attiva. Proprio per questo sono state elevate sanzioni amministrative per circa mille euro ed il pullman era stato sottoposto a fermo amministrativo, I bambini che si trovavano in gita , per rientrare al loro istituto scolastico, erano stati fatti riaccompagnare per il tramite di un pullman sostitutivo.
Ma per gli agenti della polizia stradale guidata dal sostituto commissario Sandro Raccuia non è fiita li. Infatti, hanno intrapreso un'attività investigativa sottoponendo a sequestro la polizza assicurativa ed acquisiti degli atti anche presso la direzione generale della compagnia assicuratrice, il tutto al fine di far luce sulla vicenda. «A conclusione dell'attività di Polizia gli Agenti – si legge in una nota della polizia – hanno acclarato che il titolare dell'agenzia assicurativa, aveva emesso detta polizza assicurativa attestandone la regolarità nonostante ciò non corrispondesse al vero, infatti il certificato, presso la direzione generale della compagnia assicuratrice, non risultava attivo ed il relativo premio assicurativo non era stato versato, ragion per cui il pullman, al momento del controllo, circolava con una polizza assicurativa falsa e non valida».
Il titolare dell'agenzia assicurativa mamertina è stato deferito per i reti di falso e truffa alla Procura della Repubblica di Patti, che nel contempo ha convalidato anche il sequestro della polizza assicurativa.

e-max.it: your social media marketing partner
 

Pubblicità Elettorale Carmelo Sottile Sindaco

Sottile_Immagine_1.png

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità Commerciale

lc
      
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
logopromedia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Associazione Professionale per la Mediazione
Sede Operativa di Capo d'Orlando
Tel. 0941.902464
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Joomla Templates by Joomlashack