Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Sviluppo dei Nebrodi, oggi conferenza stampa a Sant'Agata
    486e630c-a939-468a-847a-c8959abc9ac9Prodotti tipici, tra artigianato, vedi le...(12)
  2. Manifestazioni a Sant'Agata, interrogazione della minoranza
    sottile-carmelo-puleo-giuseppe-recupero-melinda-starvaggi-nunziatina-brancatelli-monica416316696690396154I consiglieri di opposizione intervengono...(10)
  3. Sant'Agata, 10 ed 11 novembre "Le notti di San Martino"
    Locandina Notti di San MartinoIl centro cittadino di Sant'Agata Militello...(21)
  4. Sicilia, il più grande evento equestre del Sud Italia arriverà nel 2019
    Musumeci e cavalloSi terrà dal 10 al 12 maggio 2019 a Militello...(31)
  5. Aree demaniali Sant'Agata, interrogazione della minoranza
    Ritardi nella definizione dell'accordo tra...(14)
  6. Istituzioni europee a confronto nel Parco dei Nebrodi
    il gruppo a fine escursione presso grotta san teodoroUna giornata ricca di spunti interessanti,...(21)
  7. Processo Gamma Interferone, il Parco parte civile
    gianluca ferlitoIl Parco dei Nebrodi si costituisce parte...(20)
Estorsione, pregiudicato arrestato a Messina
Venerdì 29 Giugno 2018 08:08

In manette su ordine di carcerazione del Gip è finito Marco Durante di 31 anni.

I Carabinieri della Stazione di Giampilieri, hanno notificato al pregiudicato Marco DURANTE , 31enne messinese, un'ordinanza di custodia cautelare, agli arresti domiciliari, per il reato di estorsione. Il provvedimento è stato emesso dal G.I.P. del Tribunale di Messina, su richiesta della Procura della Repubblica che ha coordinato le indagini. Vittima del reato è un artigiano della zona sud della città a cui l'arrestato, lo scorso novembre, aveva venduto delle attrezzature meccaniche. Sembrava una normale compravendita ma, ben presto, si rivelava un ingegnoso stratagemma per estorcergli del denaro. La merce, infatti, non veniva consegnata e solo a quel punto DURANTE prospettava "falsamente" alla vittima di essere stato contattato da un uomo della zona che avrebbe denunciato entrambi in quanto la merce in questione era di sua proprietà e gli era stata rubata. DURANTE così costringeva l'artigiano a corrispondergli una somma, a suo dire necessaria per risolvere la questione ed evitare la denuncia. Ma non finiva qui; iniziava quindi a telefonargli ripetutamente spacciandosi per un appartenete alle forze dell'ordine facendosi consegnare ulteriori somme di denaro per convincere il proprietario delle attrezzature a ritirare la denuncia. La vittima, resasi conto delle angherie che stava subendo, trovava la forza di recarsi alla Stazione Carabinieri di Giampilieri per denunciare il suo aguzzino. E' stato così che i militari dell'Arma di Giampilieri al comando del Maresciallo Maggiore Giuseppe CURCIO, hanno ricostruito in maniera minuziosa la vicenda, riuscendo a smascherare DURANTE, anche attraverso la disamina dei tabulati telefonici. La vicenda ha messo in luce una complessa macchinazione posta in essere dal DURANTE, consistente nel carpire in un primo momento la buona fede dell'artigiano, convincendolo dell'assoluta normalità dell'acquisto delle attrezzature; inducendolo quindi a ritenere di essere stato suo malgrado coinvolto in azioni criminali e, infine, prospettandogli gravi conseguenze penali per estorcergli delle ulteriori somme di denaro. DURANTE è stato quindi raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare e dovrà adesso rispondere della pesante accusa di estorsione.

e-max.it: your social media marketing partner
 

NEBROS TV

 Per guardare i video cliccare sull'immagine del logo

NebroTv Logo

 

 

 

Pubblicità Commerciale

Lc_Mobili_poster_6x3-1.jpg
 
 
 
giurimed 
 
 
 
      
 
 
 
 
 
LCmobili
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Banner_9x5.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 
OPTICAL
 
 
 
 
 
 
 
 
PM_Mediazione.jpg 
 
Joomla Templates by Joomlashack