Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Complesso Piraino Mare, minoranza denuncia ritardi negli interventi
    Il Gruppo consiliare Giovane e Solidale: tra...(18)
  2. Capo d'Orlando, Linda Liotta "espulsa" dalla lista orlandina.
    teodolindaL'attiva consigliera comunale di Capo...(80)
  3. Bilancio Consorzio Autostrade, una nota dell'assessore Falcone
    marco falcone cas autostradaL'assessore regionale alle Infrastrutture...(34)
  4. Natale a Sant'Agata, il programma delle inziative
    albero e castello gallegoCon l'installazione e l'accensione dell'albero...(40)
  5. Superstrada Patti - San Piero Patti, consegnati i lavori
    Con un documento esprime soddisfazione il...(41)
  6. Capo d'Orlando, convegno su biodiversità a Villa Piccolo
    fas4Ieri, giovedì 29 novembre 2018, si è conclusa,...(38)
  7. Sant'Agata, si riunisce stasera il Consiglio Comunale
    All'ordine del giorno, tra l'altro, mozione...(35)
Due rumeni arrestati per furto a Messina
Domenica 18 Novembre 2018 16:18

Avevano preso di mira due negozi del centro della città

I Carabinieri della Stazione di Messina Arcivescovado hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini rumeni, O.M. di 20 anni e T.F. di 28 anni, entrambi residente a Reggio Calabria, resisi responsabili, in concorso tra loro, del reato di furto aggravato ai danni di due noti esercizi commerciali situati nel centro cittadino. La pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Arcivescovado, a seguito della segnalazione giunta alla Centrale Operativa del furto in atto all'interno di uno dei due negozi, è immediatamente giunta sul posto bloccando i due ladri prima che riuscissero a darsi alla fuga. I due ladri sono stati sottoposti a perquisizione personale e sono stati trovati in possesso di capi di abbigliamento rubati nel negozio ed anche di altri capi di abbigliamento sottratti in precedenza in un altro negozio del centro di Messina. La refurtiva, del valore di circa 200 euro, è stata restituita ai titolari degli esercizi commerciali
I due malviventi sono stati tratti in arresto e, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, trattenuti presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Messina Gazzi, in attesa dell'udienza di convalida al termine della quale l'arresto effettuato dai Carabinieri è stato convalidato e nei confronti dei due stranieri è stata applicata la misura dell'obbligo di dimora nel comune di residenza.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack