Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(101)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(107)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(95)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(205)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(134)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(84)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(208)
Sant'Agata, studente di Alcara arrestato per droga
Sabato 08 Dicembre 2018 09:00

Carabinieri santAgata 2I Carabinieri, nell'ambito del progetto denominato "Scuole Sicure", predisposto, a livello nazionale, per incrementare l'azione di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti in prossimità dei plessi scolastici, hanno svolto dei servizi di osservazione, e controllo nei pressi della fermata centrale dei pullman che servono, con servizi di linea, gli studenti che dai comuni limitrofi raggiungono Sant'Agata di Militello per frequentare gli Istituti scolastici.

I militari, insospettiti dall'irrequietezza del giovane, hanno controllato il 18enne ed hanno proceduto a perquisizione personale nei suoi confronti, rinvenendo diverse dosi di marijuana confezionate e pronte per essere cedute nonché una consistente somma in contanti. La perquisizione è stata estesa anche all'abitazione del ragazzo ove sono state rinvenute e sequestrate altre dosi di marijuana e di hashish, nonché banconote di vario taglio. Sono state complessivamente sottoposte a sequestro 15 dosi di sostanze stupefacenti, per un peso di circa 30 grammi e quasi 900 euro in contanti. D.V.N., ritenuto responsabile del reato di detenzione illeciti di sostanze stupefacenti, è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione a disposizione della Procura della Repubblica di Patti. Il Giudice del Tribunale di Patti ha convalidato l'arresto e disposto la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack