Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(86)
  2. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(54)
  3. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(14)
  4. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(116)
  5. Parco dei Nebrodi, costituita l’associazione Nebrodi Outdoor
    aderenti nebrodi outdoorCostituita ufficialmente l’Associazione...(16)
  6. Legalità ambientale, giornata di festa a Troina
    la gallaVivere nel Suolo: questo il fil rouge di un...(35)
  7. Frana di Contrada Oliva, interrogazione dell'Opposizione
    Consiglieri SantAgataSANT'AGATA MILITELLO - Il gruppo consiliare di...(32)
Guardia Costiera sequestra area demaniale a Caronia
Domenica 16 Dicembre 2018 17:34

FOTO 7La Guardia Costiera santagatese ha proceduto a porre sotto sequestro, in esecuzione al provvedimento di sequestro preventivo emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Patti, un'ampia area demaniale marittima di 2 mila metri quadri a "Marina di Caronia", utilizzata per lo svolgimento di "attività di alaggio e varo imbarcazioni".

Continuano incessantemente le operazioni a tutela del paesaggio e della salvaguardia dell'ambiente marino e costiero svolte dal personale militare della Guardia Costiera - Capitaneria di Porto di Sant'Agata Militello al comando del Tenente di Vascello (CP) Michele ROSSANO.
Il sequestro di Caronia scaturisce da una articolata e complessa attività di polizia giudiziaria condotta dagli uomini della Guardia Costiera durante la quale sono state accertate svariate ipotesi di reato riconducibili alla falsificazione di atti pubblici, occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo nonché lavori in zona sottoposta a vincolo paesaggistico senza le necessarie concessioni paesaggistiche da parte delle rispettive Autorità Competenti.
L'attività di polizia giudiziaria, coordinata dalla Procura della Repubblica di Patti, proseguirà nei prossimi giorni attraverso un'ulteriore ed accurata verifica relativamente ad eventuali ipotesi di reato emerse in occasione del sequestro dell'area demaniale marittima e riguardanti illeciti in danno all'ambiente marino e costiero. Nel sensibilizzare tutti i cittadini a porre attenzione sul rispetto delle normative poste a tutela del paesaggio e dell'ecosistema marino, il Comando di Sant'Agata Militello assicura che continuerà incessantemente un'attenta attività di controllo di tutto il litorale nebroideo, in linea ed in esecuzione delle direttive impartite dal superiore Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto volte alla salvaguardia del patrimonio naturalistico nazionale.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack