Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(83)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(87)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(80)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(192)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(123)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(73)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(193)
Guardia Costiera, sequestrate discariche abusive su aree del demanio
Lunedì 25 Marzo 2019 17:28

Foto 5TORRENOVA. Continuano assiduamente le operazioni a tutela del paesaggio e della salvaguardia dell’ambiente marino e costiero svolte dal personale militare della Guardia Costiera - Capitaneria di Porto di Sant’Agata Militello al comando del Tenente di Vascello (CP) Michele ROSSANO.

Nella mattinata del 20 marzo u.s., la Guardia Costiera santagatese ha proceduto a porre sotto sequestro diverse aree demaniali marittime, per una superficie complessiva di 1200 mq, ricadenti nel litorale costiero del Comune di Torrenova, all’interno della quale erano presenti prevalentemente materiali edili ed in particolare amianto, quest’ultimo particolarmente pericoloso per la salute umana.

Fo 3Fo 2Fo 6Tra questi è stata anche rinvenuta anche una rete di tipo derivante, cosiddetta SPADARA, di circa 2000 metri di lunghezza, il cui utilizzo è severamente vietato dalle vigenti normative poste a tutela della biodiversità marina. L’intera area, utilizzata difatti come una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto, oggetto di un’apposita informativa di reato inoltrata alla competente Autorità Giudiziaria, grazie alla fattiva e sinergica collaborazione con la locale Amministrazione comunale, nei prossimi giorni sarà interessata dai lavori di bonifica necessari a restituirla alla pubblica e sicura fruizione dei cittadini. Nel sensibilizzare tutti i cittadini a porre attenzione sul rispetto delle normative poste a tutela del paesaggio e dell’ecosistema marino, il Comando di Sant’Agata Militello assicura che continuerà incessantemente un’attenta attività di controllo di tutto il litorale Nebroideo, in linea ed in esecuzione delle direttive impartite dal superiore Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto volte alla salvaguardia del patrimonio naturalistico nazionale.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack