Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. San Marco d'Alunzio, stabilizzati 25 impiegati precari
    IMG 7890 04 11 19 12 27Dopo trent’anni di precariato, a San Marco...(124)
  2. Riaprire il tribunale di Sant'Agata, mozione della minoranza
    tribunI consiglieri comunali di opposizione,...(132)
  3. Loculi cimiteriali, interrogazione della minoranza
    Sant'Agata Militello. L'opposizione ne...(69)
  4. Scuolabus guasti, interrogazione minoranza
    Sant'Agata Militello - Alla vigilia...(104)
  5. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(267)
  6. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(273)
  7. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(259)
Gara sportiva a Patti, nessuna violazione: assolte 3 persone
Sabato 30 Marzo 2019 08:11

avv. scaffidicipriano raffaeleSi è concluso con la piena assoluzione degli imputati dai reati ascritti perché il fatto non sussiste, il processodi primo grado celebrato davanti al Tribunale di Patti che vedeva coinvolte tre persone, rispettivamente gestori ed organizzatori della partita di calcio amichevole disputatasi presso lo stadio “Gepy Faranda” di Patti tra l’ASD Nuova Rinascita Patti (attualmente in testa al campionato di Prima Categoria Girone C) e l’ACR Messina in data 27/08/2015.

I tre imputati, a seguito dell’intervento degli agenti del locale Commissariato di Polizia di Stato, erano stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, per aver aperto al pubblico il predetto stadio, in assenza di licenza e delle prescrizioni previste dalla normativa in materia, nonché per aver omesso di dare il dovuto preavviso nei termini di legge. Dopo l’istruttoria dibattimentale, il Tribunale di Patti, nella persona del Giudice Monocratico Dott.ssa Eleonora Vona, accogliendo in pieno le tesi difensive degli Avv.ti Tino Scaffidi, Rosa Raffaele Addamo e Salvatore Cipriano, ha assolto tutti gli imputati con la più ampia formula.

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack