Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Sviluppo dei Nebrodi, oggi conferenza stampa a Sant'Agata
    486e630c-a939-468a-847a-c8959abc9ac9Prodotti tipici, tra artigianato, vedi le...(12)
  2. Manifestazioni a Sant'Agata, interrogazione della minoranza
    sottile-carmelo-puleo-giuseppe-recupero-melinda-starvaggi-nunziatina-brancatelli-monica416316696690396154I consiglieri di opposizione intervengono...(10)
  3. Sant'Agata, 10 ed 11 novembre "Le notti di San Martino"
    Locandina Notti di San MartinoIl centro cittadino di Sant'Agata Militello...(21)
  4. Sicilia, il più grande evento equestre del Sud Italia arriverà nel 2019
    Musumeci e cavalloSi terrà dal 10 al 12 maggio 2019 a Militello...(31)
  5. Aree demaniali Sant'Agata, interrogazione della minoranza
    Ritardi nella definizione dell'accordo tra...(14)
  6. Istituzioni europee a confronto nel Parco dei Nebrodi
    il gruppo a fine escursione presso grotta san teodoroUna giornata ricca di spunti interessanti,...(21)
  7. Processo Gamma Interferone, il Parco parte civile
    gianluca ferlitoIl Parco dei Nebrodi si costituisce parte...(20)
Casa Anziani, continua la polemica
Giovedì 16 Aprile 2009 13:24
di  Nuccio Carrara
SANT’AGATA MILITELLO. I consiglieri Giuseppe Puleo e Calogero Maniaci rincarano la dose. Nuove ed argomentate contestazioni che mettono a nudo la verità. E Mancuso sfugge al confronto, nelle sedi istituzionali, e preferisce raccontare la "sua" verità attraverso  giornali e televisioni.
Non si placa la polemica sulla Casa Anziani di Sant’Agata Militello. Nelle scorse settimane il sindaco Mancuso aveva annunciato che la struttura di Contrada Gaglio sarebbe stata ultimata in meno di un anno. Immediata la smentita dell’opposizione che con una interrogazione aveva sostenuto che il finanziamento era più che dimezzato perché circa 300 mila euro erano stati dirottati su interventi di viabilità. Appena 12 ore dopo, il sindaco, con la solita enfasi e tacciando l’opposizione di raccontare storie in un tentativo di esacerbare gli animi, per l’imminente campagna elettorale, aveva inteso dare la sua risposta.
Come al solito titoloni in tv e sui giornali e l’immancabile foto a più colonne che metteva in grande risalto la ricercata eleganza, in stile manager rampante dei giorni nostri, il sorriso accattivante, il mento volitivo, e i tratti del “bel tenebroso” : “Il finanziamento c’è, non è stato toccato ha tuonato il nostro” E facendo riferimento ad un ulteriore finanziamento di 216 mila euro, “ si è trattato di un tentativo di iniziare la campagna elettorale, disorientando e disinformando la gente. Presto, sarà affidato l’appalto e la Casa per Anziani, in 8 mesi, sarà una realtà”.
Bene direte voi..tutto risolto Eh No! …niente affatto! Male invece…molto male! Come al solito siamo di fronte all’ennesimo spot propagandistico: non potendo presentare fatti concreti, Mancuso si affida, come al solito, alle parole. L’immancabile, amato, corrisposto e consenziente intervento mediatico, preferito al lavoro serio, puntuale nelle sedi istituzionali ed indirizzato a dare risposte certe, a garantire i diritti di tutti i cittadini e non soltanto i privilegi di amici di cordata.
Puleo e Maniaci allora così clamorosamente “sbugiardati” da Mancuso non ci stanno e si sono visti costretti a chiarire ulteriormente. In conferenza stampa Puleo ha insistito: “non c’è la copertura finanziaria per realizzare la casa degli anziani perché il 22 settembre 2008 è stata approvata una variazione di bilancio di 300 mila euro, a favore del capitolo “Interventi straordinari alla viabilità comunale ed il responsabile dell’ufficio finanziario attesta che, ad oggi, ci sono 360 mila euro e non 740 mila euro” e mostrando ai giornalisti presenti una voluminosa documentazione “parlo con le carte, non faccio come fa il Sindaco che parla per sentito dire, anzi lo invito a confrontarsi”.
Subito dopo è intervenuto il consigliere Calogerino Maniaci “E’ stata indetta una gara con lo strumento della concessione di costruzione e gestione, mettendo da parte quindi il project financing.  Non si capisce perché  questa amministrazione sceglie la progettazione esecutiva direttamente a proprio carico, che la legge preferirebbe affidata all’iniziativa privata, perché il privato, in sede d’offerta migliorativa,  che andrebbe a stravolgere quanto è stato fatto fino a quel momento dalle strutture tecniche del comune – e continua - ad oggi nel capitolo di bilancio dedicato al completamento della Casa per Anziani, risultano iscritti due mutui contratti con la cassa depositi e prestiti di 216 mila euro parzialmente utilizzati, con un fondo residuo di circa 60 mila euro al netto quindi delle competenze tecniche pagate per la progettazione esecutiva ed un mutuo, non utilizzato, di 300 mila euro”.
Nel corso dell’incontro è anche emerso che l'affidamento sarebbe trentennale e che gli anziani che dovessero essere ricoverati nella struttura di Gaglio dovranno pagare una retta mensile di oltre mille euro. Tanto o forse anche di più quanto costerebbe in una “casa” privata. Che tristezza! Pensare che i soldi sono del contribuente.
Puleo, comunque, non ci sta! Ha già  annunciato che ha incaricato i suoi legali per presentare una dettagliata, circostanziata denuncia alla Magistratura sulla vicenda della Casa Anziani e sull’affaire Palazzetto dello Sport.
Ad ogni modo c’è ora da aspettare, ma solo poche ore, la prossima “mossa" del sindaco. Mancuso, invece di dare risposte, come sarebbe giusto, in Consiglio Comunale o confrontarsi con l’opposizione che esibisce documenti che “chiariscono inequivocabilmente che non c’è più la copertura fianziaria” si affiderà, c'è da giurarlo, ancora una volta, ai giornali.
Il quesito a questo punto è d’obbligo: o siamo di fronte a consiglieri calunniatori, che intendono con le falsità contrastare il sindaco o Mancuso mente, spudoratamente,  sapendo, o forse no, di mentire!
 
 
e-max.it: your social media marketing partner
 

NEBROS TV

 Per guardare i video cliccare sull'immagine del logo

NebroTv Logo

 

 

 

Pubblicità Commerciale

Lc_Mobili_poster_6x3-1.jpg
 
 
 
giurimed 
 
 
 
      
 
 
 
 
 
LCmobili
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Banner_9x5.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 
OPTICAL
 
 
 
 
 
 
 
 
PM_Mediazione.jpg 
 
Joomla Templates by Joomlashack