Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Complesso Piraino Mare, minoranza denuncia ritardi negli interventi
    Il Gruppo consiliare Giovane e Solidale: tra...(18)
  2. Capo d'Orlando, Linda Liotta "espulsa" dalla lista orlandina.
    teodolindaL'attiva consigliera comunale di Capo...(80)
  3. Bilancio Consorzio Autostrade, una nota dell'assessore Falcone
    marco falcone cas autostradaL'assessore regionale alle Infrastrutture...(35)
  4. Natale a Sant'Agata, il programma delle inziative
    albero e castello gallegoCon l'installazione e l'accensione dell'albero...(40)
  5. Superstrada Patti - San Piero Patti, consegnati i lavori
    Con un documento esprime soddisfazione il...(41)
  6. Capo d'Orlando, convegno su biodiversità a Villa Piccolo
    fas4Ieri, giovedì 29 novembre 2018, si è conclusa,...(38)
  7. Sant'Agata, si riunisce stasera il Consiglio Comunale
    All'ordine del giorno, tra l'altro, mozione...(35)
L'angolo della Poesia - MAURIZIO MORABITO
Mercoledì 19 Dicembre 2018 11:59

'U Natali di 'na vota    di Maurizio Morabito

‘U NATALI DI ‘NA VOTA

Quant’era bellu ‘u Natali di ‘na vota

quannu riuniti s’abbrazzavunu li frati,

‘nt’ogni vanedda ‘a nannaredda era sonata

e zucca d’un cantaru alluminavunu ‘i cuntrati.

‘A la vigilia si sfumavunu cauri cauri ‘i viscotti,

‘i vicchiareddi ammartucati vighiavunu a lu luci,

‘a nuvena, pi divuzioni, era cantata dì picciotti

e da’ ghiesa vinia un sonu di campani duci duci.

‘u massaru accortu ‘mmazzava lu maiali,

i fimmini sbrazzuliati stinnevunu maccarruna a cannizzola

e poi pani ‘o lettu, pastizzotti, pronobis e vinu ‘nte bucali,

mentri ‘nte catoi s’arrustevunu stighioli cà rizzola.

I cchiù ‘spirienti, cù fazzulettu a testa, cunsavunu sasizza e ‘ilatina,

pi cchiù nichitti fica sicca e tummuluni,

i zappaghiuna ‘i ‘utti, ‘a cacciata ‘nta ‘ncantina,

surbavunu rosoliu e vinu cottu, alliccannusi i baffuni.

‘O circulu cacciatura si iucava ‘i paru e paru

e senza bicchirinata ‘a dritta non scurava la sirata,

zicchinetta e bacarà briavunu ‘o sonu dù ciaramiddaru

c’arricurdava a tutti chi ‘u bambineddu nasceva ‘da nuttata.

Ora ca tutti ‘sti belli cosi ieru pirduti

pi festi sulu telefonini, pandoru e panittuni a tinchitè

cù televisioni, cenoni, zampuni, cotichini e buccellati

ma mù vuliti diri chi Natali è?

E poi quannu si perdunu ‘i cchiù cari

cà unu a unu si ‘nni vannu ‘a la squaghiata

è propriu pi festi cumannati c’acchiana cchiù forti ‘u malucori,

puru si si brinda e si banchetta e macara s’abbozza ‘na risata.

E a vui santuzzi biniritti, arcanciuli e biati

‘n sulu pricettu v’aiu a fari tali e quali,

almenu ‘nte casuzzi di l’afflitti e scunsulati

pi faureddu non faciti cchiù veniri Natali!

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack