Pubblicità Commerciale

rotelli

marcazzo

 

 

 

 

 

 

  1. Sant'Agata, completate le rotatorie di Terreforti e Muti
    Grazie ai fondi di riserva utilizzabili per...(30)
  2. Sant'Agata, i locali del Museo dei Nebrodi affidati alla banda musicale
    bandaÈ stato sottoscritto in data odierna il...(74)
  3. Consiglio comunale Militello decaduto, interviene il sindaco
    Calogero Lo ReIl sindaco di Militello Rosmarino, avvocato...(89)
  4. Opinioni: da un nostro lettore riceviamo e pubblichiamo
    Alfredo Iraci commenta il recente passaggio di...(137)
  5. Elezioni regionali, analisi del voto dell'onorevole Pippo Laccoto
    Pippo LaccotoAd otto giorni dal voto per il rinnovo...(138)
  6. Democrazia Partecipata, il Consiglio nomina la commissione
    Sottile nostraSarà il Consiglio comunale che dovrà procedere...(116)
  7. Elezioni, coordinatore Diventerà Bellissima esprime soddisfazione
    IMG-20171110-WA0000Nota del coordinatore del comitato elettorale...(132)
Sant'Agata, partiti i lavori per il dragaggio del porto
Mercoledì 13 Settembre 2017 15:29

DragaggioSono cominciati stamattina i lavori per rimuovere la sabbia accumulatasi negli anni ed il livellamento dei fondali del costruendo porto di Sant'Agata Militello. Completato l'intervento sarà possibile rimuovere i manufatti in cemento che verranno trasferiti al porto di Salina. La sabbia rimossa dal bacino portuale potrà essere utilizzata per il ripascimento del litorale a grave rischio erosione.

di Teresa Frusteri

L'Ufficio del Genio Civile di Messina, diretto dall'ingegnere Leonardo Santoro ha appaltato "i lavori di somma urgenza per il livellamento dei fondali insabbiati, relativi al canale di ingresso del molo di sopraflutto e della banchina di riva del porto di Sant'Agata di Militello". Ad intervento completato sarà possibile il ripristino della funzionalità delle banchine e dei fondali adeguati nell'imboccatura dell'esistente porto. I lavori finanziati dall'Assessorato Regionale Infrastrutture e Trasporti diretto dall'Assessore, Luigi Bosco per un importo lavori pari ad € 144.450.00 sono stati appaltati all'impresa PACOS s.r.l. di Naro (Agrigento) con un ribasso del 27,8412%.

Le aree del bacino del porto erano state consegnate lo scorso aprile. Dopo il livellamento del fondale sarà possibile l'accesso dei moto-pontoni con cui verranno trasferiti gli "acropodi" destinati all'isola di Salina ed attualmente depositati sulla banchina di riva del porto.

"Apprendiamo con vivo compiacimento - afferma il sindaco Sottile - la svolta dell'iter per il dragaggio del bacino portuale anche perchè la sabbia dragata potrà essere utilizzata per contribuire al ripascimento del litorale interessato dai lavori di ricostruzione del muro crollato del lungomare. Si attende adesso il rilascio dei due pareri per la conclusione delle procedure per l'avvio dei lavori di completamento del porto dei Nebrodi".

e-max.it: your social media marketing partner
 

Pubblicità Elettorale Avv. Anna (Mirella) Petrisi

Mirella Petrisi Santino

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità Commerciale

lc
 
Villa Rantu
 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
logopromedia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Associazione Professionale per la Mediazione
Sede Operativa di Capo d'Orlando
Tel. 0941.902464
 
logo app 1
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Joomla Templates by Joomlashack