Pubblicità elettorale

 

Chiara Sterrantino
  1. Sant'Agata, al via lavori lungomare e imminenti quelli per il Porto
    Lavori lungomareSono cominciati stamattina i lavori per la...(16)
  2. Rinvio Bilancio Sant'Agata, interviene il sindaco Carmelo Sottile
    Dopo il rinvio da parte del Consiglio comunale...(8)
  3. Sant'Agata, convocata assemblea dei Distretti Sanitari 31 e 29
    L'appuntamento alle 12.00 di venerdì nella...(153)
  4. Sant'Agata, per la Cisl il Distretto Sanitario è allo sfascio
    "I vertici dell'azienda fanno finta di non...(20)
  5. Sanità Nebrodi, proficuo incontro al Ministero della Salute
    ministero saluteSi è tenuto presso il Ministero della Salute...(15)
  6. Sant'Agata, partiti i lavori per il dragaggio del porto
    DragaggioSono cominciati stamattina i lavori per...(23)
  7. Piano Mobilità Sicilia, interviene l'onorevole Grasso
    bernadette 333La parlamentare regionale, con una nota...(25)
Sant'Agata, partiti i lavori per il dragaggio del porto
Mercoledì 13 Settembre 2017 15:29

DragaggioSono cominciati stamattina i lavori per rimuovere la sabbia accumulatasi negli anni ed il livellamento dei fondali del costruendo porto di Sant'Agata Militello. Completato l'intervento sarà possibile rimuovere i manufatti in cemento che verranno trasferiti al porto di Salina. La sabbia rimossa dal bacino portuale potrà essere utilizzata per il ripascimento del litorale a grave rischio erosione.

di Teresa Frusteri

L'Ufficio del Genio Civile di Messina, diretto dall'ingegnere Leonardo Santoro ha appaltato "i lavori di somma urgenza per il livellamento dei fondali insabbiati, relativi al canale di ingresso del molo di sopraflutto e della banchina di riva del porto di Sant'Agata di Militello". Ad intervento completato sarà possibile il ripristino della funzionalità delle banchine e dei fondali adeguati nell'imboccatura dell'esistente porto. I lavori finanziati dall'Assessorato Regionale Infrastrutture e Trasporti diretto dall'Assessore, Luigi Bosco per un importo lavori pari ad € 144.450.00 sono stati appaltati all'impresa PACOS s.r.l. di Naro (Agrigento) con un ribasso del 27,8412%.

Le aree del bacino del porto erano state consegnate lo scorso aprile. Dopo il livellamento del fondale sarà possibile l'accesso dei moto-pontoni con cui verranno trasferiti gli "acropodi" destinati all'isola di Salina ed attualmente depositati sulla banchina di riva del porto.

"Apprendiamo con vivo compiacimento - afferma il sindaco Sottile - la svolta dell'iter per il dragaggio del bacino portuale anche perchè la sabbia dragata potrà essere utilizzata per contribuire al ripascimento del litorale interessato dai lavori di ricostruzione del muro crollato del lungomare. Si attende adesso il rilascio dei due pareri per la conclusione delle procedure per l'avvio dei lavori di completamento del porto dei Nebrodi".

e-max.it: your social media marketing partner
 

Pubblicità elettorale

 

Nino Germanà

Pubblicazione2.jpg

 

Ortoleva Antonio

lc
 
 
Villa Rantu
 

 logo app 1

 
logopromedia
 
Associazione Professionale per la Mediazione
Sede Operativa di Capo d'Orlando
Tel. 0941.902464
Cell. 389 8877146
 
 
 
Joomla Templates by Joomlashack