Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(71)
  2. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(51)
  3. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(13)
  4. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(115)
  5. Parco dei Nebrodi, costituita l’associazione Nebrodi Outdoor
    aderenti nebrodi outdoorCostituita ufficialmente l’Associazione...(13)
  6. Legalità ambientale, giornata di festa a Troina
    la gallaVivere nel Suolo: questo il fil rouge di un...(32)
  7. Frana di Contrada Oliva, interrogazione dell'Opposizione
    Consiglieri SantAgataSANT'AGATA MILITELLO - Il gruppo consiliare di...(30)
Scuola Capita, approvato il progetto per 860 mila euro
Lunedì 12 Marzo 2018 08:24

scuola-capita-640x456La Giunta Comunale di SantAgata di Militello ha approvato in linea amministrativa il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo ai lavori di ristrutturazione, ampliamento, adeguamento sismico ed abbattimento barriere architettoniche negli edifici destinati a scuola elementare, media e materna di c/da Capita.

da C.S.

L'importo complessivo è pari ad €. 860.000,00, di cui €. 560.146,30 per lavori ed oneri per la sicurezza, ed €. 299.853,70 per somme a disposizione dell'Amministrazione. La suddetta progettazione è stata redatta dall'architetto Carmelo Gambadauro, nel rispetto di norme e regole tecniche di riferimento per il tipo di opere, ed in particolare del D.lgs 50/2016. Per la realizzazione di tali opere, l'amministrazione Comunale, in coerenza con il proprio programma amministrativo nonché con le strategie del Governo nazionale in tema di riqualificazione degli edifici scolastici, intende, infatti, provvedere all'adeguamento degli edifici destinati ad infrastrutture sociali e scolastiche intercettando le relative linee di finanziamento regionali, nazionali e comunitarie, e partecipare, pertanto, all'avviso e/o al bando pubblico 10.7.1 "Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici (efficientamento energetico, sicurezza, attrattività e innovatività, accessibilità, impianti sportivi, connettività), anche per facilitare l'accessibilità delle persone con disabilità", coerentemente con i programmi della politica unitaria di coesione e prioritariamente con gli interventi del ciclo 2014/2020.
Per redigere adeguata progettazione, l'amministrazione comunale intende, quindi, richiedere l'erogazione delle somme necessarie per la redazione del progetto a valere sul "Fondo di rotazione in favore degli enti locali" destinato esclusivamente alla copertura finanziaria delle somme occorrenti per la redazione della progettazione, di cui al Decreto 20 dicembre 2017 dell' Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità. "Un ulteriore ed importante tassello" - dichiara l'assessore ai lavori pubblici Giuseppe Puleo — "che va ad aggiungersi agli investimenti fatti, ai finanziamenti ottenuti ed ai lavori già consegnati in relazione a gran parte delle strutture scolastiche della nostra città, a dimostrazione del fatto che l'Amministrazione Sottile ha sempre dato priorità assoluta alla riqualificazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici a tutela dell'incolumità dei bambini e dei ragazzi, e per garantire loro la migliore vivibilità nell'ambiente-scuola"

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack