Pubblicità Commerciale

Banner_9x5.jpg

 rotelli

marcazzo

 

 

 

 

 

 

  1. Militello Rosmarino, dopo tanti anni ripartirà l'orologio della Chiesa
    Orologio MilitelloLa nuova amministrazione comunale di Militello...(17)
  2. Parco dei Nebrodi e Scuole, incontro su biodiversità
    incontro scuoleSi è tenuto presso la Sede del Parco dei...(14)
  3. Sant'Agata, il sindaco Mancuso presenta la sua Giunta
    giunta mancusoPresentata la Giunta comunale di Sant'Agata...(35)
  4. Elezioni Sant'Agata, passo indietro di Marcello Donato Lemma
    marcello donato lemmaL'esponente della Lista del Popolo per la...(84)
  5. Parco dei Nebrodi, al lavoro il Comitato Tecnico Scientifico
    da sin tassi geracila rosa schneider e nicolosoGià al lavoro il Comitato Tecnico Scientifico...(74)
  6. Parte il Biodistretto dei Nebrodi
    Bio006Alla presenza del Presidente del Gal Nebrodi...(64)
  7. Sant'Agata, Calogero Lo Re non è candidato sindaco
    Calogero Lo ReL'avvocato Calogero Lo Re, primo cittadino di...(69)
Scuola Capita, approvato il progetto per 860 mila euro
Lunedì 12 Marzo 2018 08:24

scuola-capita-640x456La Giunta Comunale di SantAgata di Militello ha approvato in linea amministrativa il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo ai lavori di ristrutturazione, ampliamento, adeguamento sismico ed abbattimento barriere architettoniche negli edifici destinati a scuola elementare, media e materna di c/da Capita.

da C.S.

L'importo complessivo è pari ad €. 860.000,00, di cui €. 560.146,30 per lavori ed oneri per la sicurezza, ed €. 299.853,70 per somme a disposizione dell'Amministrazione. La suddetta progettazione è stata redatta dall'architetto Carmelo Gambadauro, nel rispetto di norme e regole tecniche di riferimento per il tipo di opere, ed in particolare del D.lgs 50/2016. Per la realizzazione di tali opere, l'amministrazione Comunale, in coerenza con il proprio programma amministrativo nonché con le strategie del Governo nazionale in tema di riqualificazione degli edifici scolastici, intende, infatti, provvedere all'adeguamento degli edifici destinati ad infrastrutture sociali e scolastiche intercettando le relative linee di finanziamento regionali, nazionali e comunitarie, e partecipare, pertanto, all'avviso e/o al bando pubblico 10.7.1 "Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici (efficientamento energetico, sicurezza, attrattività e innovatività, accessibilità, impianti sportivi, connettività), anche per facilitare l'accessibilità delle persone con disabilità", coerentemente con i programmi della politica unitaria di coesione e prioritariamente con gli interventi del ciclo 2014/2020.
Per redigere adeguata progettazione, l'amministrazione comunale intende, quindi, richiedere l'erogazione delle somme necessarie per la redazione del progetto a valere sul "Fondo di rotazione in favore degli enti locali" destinato esclusivamente alla copertura finanziaria delle somme occorrenti per la redazione della progettazione, di cui al Decreto 20 dicembre 2017 dell' Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità. "Un ulteriore ed importante tassello" - dichiara l'assessore ai lavori pubblici Giuseppe Puleo — "che va ad aggiungersi agli investimenti fatti, ai finanziamenti ottenuti ed ai lavori già consegnati in relazione a gran parte delle strutture scolastiche della nostra città, a dimostrazione del fatto che l'Amministrazione Sottile ha sempre dato priorità assoluta alla riqualificazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici a tutela dell'incolumità dei bambini e dei ragazzi, e per garantire loro la migliore vivibilità nell'ambiente-scuola"

e-max.it: your social media marketing partner
 

NEBROS TV

 Per guardare i video cliccare sull'immagine del logo

NebroTv Logo

 

 

 

 

 

Pubblicità Commerciale

lc
      
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
logopromedia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Associazione Professionale per la Mediazione
Sede Operativa di Capo d'Orlando
Tel. 0941.902464
 
 
 
 
 
 

Spazio Pubblicitario Disponibile

Banner_9x5.jpg 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Joomla Templates by Joomlashack