Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(55)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(59)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(48)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(160)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(97)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(50)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(164)
San Fratello, piazza ed eliporto dedicati a Bettino Craxi
Lunedì 01 Ottobre 2018 11:56

Piazza CraxiNel piccolo centro nel cuore dei Nebrodi, in nome della memoria, delle radici e del senso di appartenenza, due aree: una piazza e l'eliporto, sono state intitolate al politico che fu Presidente del Consiglio dei ministri oltre che Segretario del Partito Socialista. Craxi, scomparso diciotto anni fa ad Hammamet era rimasto coinvolto, all'inizio degli Anni '90, nello scandalo Tangentopoli. Alla cerimonia anche la figlia Stefania, divenuta cittadina onoraria.
di Antonella Ferro

A sancire il legame tra il socialista e il comune siciliano, è il padre di Craxi, originario di San Fratello ma trasferitosi, dopo gli studi a Messina, nella città di Milano. Alla cerimonia, tenutasi nell'Aula consiliare, erano presenti il vicepresidente della Regione Gaetano Armao, il deputato regionale Luigi Genovese, l'ex senatore Bruno Mancuso e l'assessora alle Autonomie locali Bernadette Grasso. Ospite d'onore la figlia dell'ex Segretario, la Stefania Craxisenatrice Stefania Craxi a cui è stata conferita la cittadinanza onoraria: "Sono onorata e ringrazio commossa per la vostra decisione di conferirmi la cittadinanza onoraria di San Fratello; sono onorata e contenta perché per me questo nuovo legame con la terra sicula è Folla bettinocome un ritorno alle origini della mia famiglia [...]". Il sindaco Salvatore Sidoti Pinto ha sottolineato durante il suo discorso, la vicinanza mostrata dalla senatrice in occasione della frana che ha colpito il comune anni fa.
Non solo San Fratello, anche Priolo, comune siracusano, vuole dedicare una strada a Bettino Craxi e nel 2013 era stata la volta di Ragusa. Un legame molto forte quindi quello che lega la Sicilia alla famiglia Craxi, un rapporto in cui le radici giocano un ruolo di primo piano. A confermarlo ancora le parole della senatrice: "Viviamo momenti difficili- ha sottolineato-, li vive la Sicilia, questa terra che sento anche un po' mia che si presenta oggi come una medaglia con due facce diverse [...]. Bisogna unire i siciliani in una speranza collettiva di rinascita. La Sicilia deve acquistare orgoglio e consapevolezza della sua funzione in Italia e in tutta l'area Mediterranea".

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack