Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(24)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(29)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(24)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(136)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(79)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(36)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(138)
Piraino, Gruppo Giovane e Solidale critica l'Amministrazione
Venerdì 30 Novembre 2018 13:29

In un documento scrivono: siamo sconcertati davanti a tante bugie ed impreparazione!

Totale sconcerto! È questa la sensazione che avverte il nostro gruppo consiliare – e non solo – a conclusione del Consiglio Comunale del 27 Novembre.
Ma andiamo con ordine. Tra i punti all'ordine del giorno trattati ieri sera, era previsto, su proposta del Vicesindaco Carlo Amato, l'approvazione di un regolamento comunale per l'assegnazione agevolata di immobili ricadenti nel centro storico del Comune di Piraino. Introdotto l'argomento dal Vicesindaco proponente ed aperta la discussione, per voce del nostro capo gruppo, abbiamo fatto risaltare che, attualmente, esistono opportunità di finanziamento (il termine di presentazione delle domande è fino al 24/01/2019) previsti dal bando PSR Sicilia, accessibili con forme di partenariato pubblico-privato, i cui contributi saranno erogati a fondo perduto.
Pertanto, abbiamo ritenuto doveroso nonché utile, che prima di perseguire la strada dell'incentivazione alla "vendita agevolata degli immobili", sarebbe stato opportuno indire un incontro con i proprietari degli immobili interessati, al fine di renderli edotti di tale possibilità, così da tutelare la proprietà privata dei cittadini pirainesi.
A questo punto (ed è tutto documentato dalle riprese della seduta che offriamo in visione sotto), il Vicesindaco Carlo Amato, ottenuta la parola per replicare – per evitare confusione

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack