Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Niente stipendi ai comunali, interrogazione della minoranza
    SANT'AGATA. Preoccupazione dei dipendenti che...(22)
  2. Disagi strade innevate, Gal Nebrodi sollecita Regione ed Anas
    calanna13SAN FRATELLO - "L'assessore regionale alle...(17)
  3. Raccolta rifiuti, il sindaco incontra amministratori di condomini
    incontro amministratori condominio2Sant'Agata. Ancora un passo nella capillare...(20)
  4. Letizia Passarello nominata assessore al Comune di Floresta
    Foto Letizia PassarelloSi occuperà di Cultura, Sport e Turismo, ed...(50)
  5. Attivare servizio notturno elisuperficie, mozione della minoranza
    1-elisuperficie-elisoccorso-1Sant'Agata Militello - Il gruppo di...(26)
  6. Sant'Agata, presentato il Gruppo Giorgio La Pira
    Nino Giordano Giuseppe CracòPer guardare il vido Cicca su Leggi Tutto....(22)
  7. Complesso Piraino Mare, minoranza denuncia ritardi negli interventi
    Il Gruppo consiliare Giovane e Solidale: tra...(36)
Superstrada Patti - San Piero Patti, consegnati i lavori
Giovedì 06 Dicembre 2018 14:15

Con un documento esprime soddisfazione il Comitato Valle del Timeto.

Il Comitato Valle del Timeto accoglie con soddisfazione la notizia della consegna dei lavori di manutenzione e messa in sicurezza del primo e secondo lotto della scorrimento veloce, per l'importo ribassato di poco meno di € 380.000, avvenuta in data 29 novembre. Era ora! Dopo i continui solleciti e le segnalazioni alla Città Metropolitana affinché effettuasse i necessari interventi sull'importante arteria, dopo la notizia dell'investimento lo scorso giugno, la redazione del progetto in settembre e l'affidamento alla ditta appaltatrice in data 3 ottobre, finalmente sembra che questi interventi tanto attesi e tanto necessari possano avere inizio.
Tuttavia, complice il tempo atmosferico, le nubi non si diradano del tutto e non possiamo ancora vedere completamente il sole...
Le possibili cattive condizioni climatiche dei mesi a venire, infatti, fanno nascere la primaria preoccupazione che i lavori non riescano ad avere effettivamente inizio a stretto giro e, in caso lo avessero, che non si possa eseguirli a regola d'arte e in sicurezza: in tal senso, nel rispetto dei ruoli e delle responsabilità, questo Comitato non mancherà certo di vigilare e informare la cittadinanza, come sempre ha fatto e continua a fare.
Auspichiamo, come tutti gli utenti, che i tanto agognati interventi servano finalmente a sistemare la pavimentazione, installare le barriere di sicurezza e la segnaletica, correggere le pendenze delle rampe del ponte Timeto, regimare efficacemente le acque e regolare gli accessi in maniera sicura, nonché a dotare i punti critici (intersezioni) della necessaria illuminazione.
Ci chiediamo ancora, però, perché si sia atteso tutto questo tempo (e ancora si attenda) per degli interventi di primaria importanza; perché non si sia riuscito prima a reperire le somme necessarie, mentre ancora si insiste a proseguire a tergo di Monte Spinello con il terzo lotto, nonostante anche tutte le difficoltà tecniche che si continuano a incontrare, come tra l'altro testimoniato da una recente perizia di variante in cui si afferma testualmente che "durante le operazioni di sbancamento generale, a causa della conformazione dei terreni incontrati, è sorta l'esigenza di migliorare le caratteristiche tecniche dei muri di controripa e di adeguare tutte le strutture previste alla normativa tecnica vigente" e che, quindi, "si è reso necessario dover eseguire alcuni lavori non contemplati dal progetto originario" per "cause, impreviste ed imprevedibili": una dicitura "gentile" che vuol nascondere la scarsa conoscenza e la mancanza di rispetto nei confronti di quell'ambiente che è stato aggredito e deturpato...
Verrebbe da pensare che allora era vero che si navigava a vista!
Siamo certi che la cittadinanza saprà trarre da sé le proprie conclusioni; questo Comitato, del resto, non può che continuare a ribadire la propria completa disponibilità al dialogo con tutti i soggetti, pubblici e privati, che abbiano interesse a uno sviluppo serio e sostenibile di questa vallata, spesso colpevolmente abbandonata a se stessa sia dalla politica sia anche dalla società civile.

Il Comitato Valle del Timeto

e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack