Pubblicità Commerciale

marcazzo

 

 

 

 

Banner 9x5

 

 

 

 

rotelli

  1. Istituito il Parco archeologico di Tindari
    tindariIl Presidente della Regione, Nello Musumeci,...(83)
  2. Giunte comunali, aumenta il numero di assessori
    Immagine Pellegrino AssenzaVia libera dell’ARS alla nuova composizione...(87)
  3. Sant'Agata, commissariato di polizia: mozione della minoranza
    logo PsI consiglieri di opposizione al Comune...(80)
  4. Politica Sant'Agata. Intervista a Giuseppe Puleo
    InterPuleoIl consigliere del Partito democratico,...(191)
  5. Sant'Agata, opposizione propone trasferimento mercato
    Consiglieri SantI consiglieri comunali Carmelo Sottile,...(123)
  6. Bio Distretto dei Nebrodi, martedì assemblea generale
    Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00,...(73)
  7. Donazione degli organi, è polemica a Messina
    donarevitaNei giorni scorsi la dottoressa Bruna Piazza,...(193)
*** SPECIALE CINEMA.... ***
Giovedì 29 Ottobre 2009 15:40
"Basta che funzioni", Woody Allen ritorna con un amore particolare.
Dopo Match Point, Scoop e il fantastico Vicky Cristina Barcelona, Woody Allen torna nella sua tanto amata New York per raccontarci una delle storie, forse, più esilaranti degli ultimi anni.
di ESTER BATTAGLIA
Una sceneggiatura in dialoghi ricordano e raccontano di un Woody Allen in piena forma e sempre pronto a mettere in scena il suo sarcasmo ed il suo humor nero.
'Basta che funzioni' questo il nome della nuova pellicola del regista newyorkese. La storia narra di Boris Yelnikoff, fisico di fama mondiale e in corsa per il premio Nobel per la meccanica quantistica  con un grande senso di onnipotenza nella sua professione. Dopo delle esperienze andate male tra queste un fallito tentato suicidio ed il successivo abbandono da parte della moglie per andare a vivere in un sgangherato appartamento di New York ne consegue un irrigidimento da parte del protagonista, trasformandosi in un cinico anziano sempre irritato e pronto al litigio.
Ma l'incontro fortuito con una ragazza, fuggita da casa, che gli chiede ospitalità, si trasforma in un vero e proprio trasferimento. Il nostro protagonista con il trascorrere dei giorni inizia a vedere la presenza della giovane donna di nome Melody come una fortuna. Più passa il tempo più Boris se ne innamora sino al punto di chiederla in sposa. Situazione favoreggiata dagli eventi se non arrivasse all'improvviso la madre della ventunenne che cambia le carte in tavola e mette i bastoni tra le ruote al povero Boris scatenando una serie di gag esilaranti.
L'imprevedibilità dei sentimenti, ecco cosa Allen cerca di mettere in evidenza in quest'ultima sua pellicola, infatti molto spesso giovani donne s'innamorano di uomini molto più grandi di loro e questo accade anche a Melody, interpretata da una graziosissima Evan Rachel Wood ed un uomo ormai anziano che ha avuto tante soddisfazioni nella sua vita professionale, Boris interpretato dall'amico Larry David. Ma, uno dei temi della pellicola è anche la ricerca di Dio e della felicità sperando di superare le problematiche, reali ed inventate, cercano di districarsi tra le varie difficoltà delle relazioni sentimentali.


e-max.it: your social media marketing partner
 

 

Angolo_poesia.png

 

 

Caronte

LCmobili

giurimed

PM_Mediazione.jpg
Joomla Templates by Joomlashack