Borse di studio “Teresa Cardinale”, giovedì la premiazione.

SANT’AGATA MILITELLO – La cerimonia si svolgerà nell’Auditorium intitolato al compianto Nino La Rosa della scuola Cesareo. La manifestazione è giunta alla quarta edizione grazie al volere dele sorelle della docente, giulia e Franca Cardinale.  Quattro i ragazzi vincitori: due per la Cesareo e due della Marconi.

Giovedì prossimo, 17 ottobre  con inizio alle ore 15,45 presso l’Auditorium “Nino La Rosa” della Scuola Media “Cesareo”  si terrà la cerimonia di premiazione della borsa di studio “Teresa Cardinale”, giunta alla IV edizioneLa consegna dei premi avverrà in presenza delle sorelle Giulia e Franca Cardinale, promotrici dell’iniziativa in memoria della loro sorella, scomparsa nel 2004, la professoressa Teresa Cardinale, che ha insegnato lettere in entrambe le scuole medie di Sant’Agata. L’evento sarà condotto dalla docente e rappresentante della famiglia, Natalia Schepis; saranno presenti, oltre ai dirigenti dei due istituti comprensivi, gli ex dirigenti scolastici, le autorità civili e religiose, i genitori e gli studenti, rappresentanti del Rotary club ed altri ospiti.

La borsa di studio, egregiamente curata e promossa in questi anni dall’ex dirigente G. Simonella, continua così ad essere viva nel tessuto sociale santagatese grazie alla prontezza con cui il nuovo dirigente scolastico, Professore Angelo Messinese, ne ha accolto il valore, mettendo a disposizione le risorse umane e materiali del proprio istituto. Concorrono infatti alla realizzazione della manifestazione la prof.ssa Rosalba Caranna per il coro stabile, i docenti: Lipari per gli aspetti informatici; Giallombardo membro della commissione e curatore dei rapporti territoriali; Pistone e l’assistente amministrativo Rita Fabio per gli aspetti logistici e organizzativi.

Nella presente edizione gli alunni premiati saranno:

Andrea Rundo Sotera e Giuliana Germanà, per la scuola media Cesareo;

Rosario Cavelli e Maria Pia Parisi, per la scuola media Marconi.

Ciascuno di loro, individuato con apposita graduatoria, è risultato vincitore per meriti scolastici di un premio in denaro pari ad euro 500, per un ammontare complessivo dei quattro premi di 2000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *