Sant’Agata, Cala il sipario su “Food e fashon”

La manifestazione organizzata dal Consorzio Naturale Gallego, l'associazione di commercianti presieduta da Massimo Morello. L'iniziativa, patrocinata dal Comune santagatese, ha visto la partecipazione di  vari operatori commerciali ed artisti del territorio. Antonella Aiello, ha curato la direzione artistica. La serata è stata presentata da Saro Parisi.  (Le foto a corredo di questo articolo sono di Filadelfio Miraglia che ringraziamo per la preziosa collaborazione).

di  Francesca Alascia

Sabato 26 Ottobre, Piazza Crispi è stata letteralmente inondata dalla marea di gente accorsa per partecipare al tanto atteso evento “Food and Fashion”, che prevedeva verso le 19:00 la degustazione di cannoli ed arancini preparati al momento e verso le 21:00 l’inizio di una sfilata a cui avrebbero partecipato gli esercenti affiliati al Consorzio naturale Gallego, di cui Massimo Morello è presidente e Giuseppe Foti vice presidente, oltre ad essere presidente dell’Acis.

La conduzione è stata affidata a Saro Parisi e la direzione artistica ad Antonella Aiello. Quest’ultima già nota al pubblico santagatese perché stylist di grande fama ha diretto magistralmente la grande mole di lavoro affidatale ed attributo alla kermesse una connotazione “glamour”, scegliendo personalmente, forte della sua grande esperienza nel settore della moda, sia i 50 giovani, che sono intervenuti a titolo gratuito, sia gli abiti ed accessori forniti dai vari imprenditori partecipanti. Ha coordinato e guidato ogni uscita con grande professionalità ed abilità riuscendo persino a rispettare i difficili tempi tecnici. E’ stata coadiuvata da Rosalba Sirna nell’organizzazione del backstage, che lei stessa ha definito: “ aiuto fondamentale”, che ha poi proposto le collezioni maschili presenti nel negozio di cui è titolare.

Tenere e simpatiche le due passerelle dedicate ai più piccoli, con la partecipazione di ben 60 bambini, che hanno indossato gli abiti di “Gioia dei Bimbi” e di “Kiss Kiss”. Accanto ai dilettanti, reperiti attraverso Facebook o perché clienti abituali, la donna di “Kiss Kiss” è stata interpretata da 3 Miss della “Freedom Enterprice”, del  famoso talent- scout orlandino Ninì Sottile ed elette dall’esimio presidente di giuria: il Cavaliere Benito Marcazzò, anch’egli affiliato al Consorzio. Si tratta di Lucia Vasi( Miss Monella 2013), Giusy Occhiuto(Miss European Turism 2013) e Maria Pia Lo Bianco (Miss Freedom 2013). Non sono mancati momenti d’intrattenimento musicale a cura: del gruppo folkloristico i “Meliuso” di Gioiosa Marea, che si sono esibiti in canti e balli tipici della tradizione siciliana;  della piccola Rachele Repoli, direttamente dalle selezioni dello Zecchino D’Oro, e di Fabrizio Naro.

Tra gli sponsor della serata anche le famose cantine Rapitalà, i cui vini sono stati degustati dai visitatori durante i momenti gastronomici della manifestazione. Sono stati allestiti 12 quadri moda durante i quali sono stati proposti al pubblico i brand venduti da tutti i membri iscritti al Consorzio, alcuni dei quali vantano un’esperienza quarantennale e rappresentano dunque una realtà solida per l’economia del paese. Hanno sfilato in ordine di uscita: Gattamatta, Gioia dei Bimbi, Sorbino, Kiss Kiss bambino e donna, Camomilla, RSSportwear for men, Morello, Pippo Sirna, OBJ, Artigli, Parfumia, Optical e Ottica Muzzillo. Scopo di questo evento ,dice Morello è di :” ribadire il ruolo di centralità di S.Agata nel panorama nebroideo, a dimostrazione che essa merita di essere valorizzata sia per la sua posizione strategica sia per la sua storicità.””Bisogna occuparsi anche di ciò  che non si vende, vale a dire : solidarietà, cultura e tradizione.” Col ricavato si procederà all’acquisto di un gioco per bambini, che sarà donato al comune e collocato nella Villa Bianco, un dono pensato per i piccoli santagatesi a dimostrazione che la collettività quando vuole può raggiungere traguardi significativi.  Gli organizzatori hanno parlato già di riproporre l’evento, incoraggiati dalla massiccia partecipazione, che ha individuato nel cibo e nella moda un binomio vincente. Le immagini e le riprese effettuate da Foto Video Olivo saranno inviate a Rai1 e faranno parte di un film, che è già in lavorazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *