Caronia, un successo la seconda edizione del Concerto “Note e parole”

Grande successo per il secondo anno del  Concerto “Note e Parole”, canti natalizi tradizionali e Poesie, organizzato dalla Parrocchia San Nicolò di Bari di Caronia  in collaborazione con il Coro Parrocchiale ”Caterina Grimaldi” che si è svolto, nella bellissima  Chiesa Madre, alla presenza  di un folto pubblico che ha espresso tutto il suo apprezzamento per la serata.

Un appuntamento, a scopo benefico,  che ormai è entrato nella tradizione natalizia  caronese, ricco di spunti , di linguaggi artistici  espressivi, di passione e semplicità, diretto dal maestro Salvatore Folisi e presentato dall’immancabile Pietro La Face.

Tra le novità di quest’anno e  sotto le note di Jingle Bells, la graziosa coreografia di apertura al Concerto, delle cinque ballerine di danza sportiva: Giusy D’Anna, Viviana Mancuso, Serafina Tropia, Francesca Letizia, Gabriela Turrisi che frequentano la scuola primaria e che sono entrate a fare parte del coro, contribuendo al cambiamento generazionale che naturalmente deve avvenire in qualsiasi gruppo che svolge attività da tempo.

Ancora, la presenza di poeti e dicitrici sia locali, tra questi Maria Scolaro, Santina Folisi  e Franca Giletto, sia provenienti dai comuni limitrofi tra questi  Graziella Lo Vano di  Sant’Agata Militello  e Rino Scurria di Santo Stefano Camastra che  tanta emozione hanno portato con i loro versi.

Meravigliosa l’esibizione del coro, composto da : Suor Antonella Bortolato; Pina Folisi, Angela Latteri, Maria Scolaro, Rosa D’Onofrio, Chiara Mancuso, Maria Pia D’Anna, Anita Miceli, Serafina Zito, Santina Folisi,  che attraverso  i brani intonati  ha  fatto rivivere  momenti di pace e serenità.

Tra sorrisi e voglia di stare assieme , infatti, si sono susseguiti in alternanza, i canti, le poesie e le preghiere , per un’ora e mezza di spettacolo.

Altra novità quest’anno, il rilascio dell’attestato di partecipazione  alle  ballerine e a poeti, e  inoltre, la consegna di piccoli  gadget a tutti i partecipanti, a ricordo dell’evento .

Soddisfazione  è stata espressa dall’Arciprete don Carmelo Scalisi per la riuscita della serata, da padre Giovanni Wanadi, ritornato a Caronia per pochi giorni, dallo stesso maestro Salvatore Folisi che, nell’apprezzare i miglioramenti del coro, ha fatto appello all’impegno, allo sforzo, all’esercitazione per cantare belle melodie liturgiche.