MEDICINA: “Un Ponte per la Salute”, convegno a Messina

MESSINA – Presso l'Istituto Teologico San Tommaso, giovedì 26 e venerdì 27 settembre, si terrà il convegno "Un Ponte per la Salute", accreditato nel programma ECM con  n.19 crediti formativi.

Il convegno si ripropone come occasione di confronto per rafforzare il dialogo soprattutto tra le figure professionali che operano nell’Università, in Ospedale e sul Territorio. Nel corso dei due giorni verranno dibattuti argomenti di notevole interesse nell’ambito della cardiologia, dell'angiologia, del metabolismo e della epatologia.
 
Nel corso della prima giornata si discuterà su un tema di estrema attualità: “Tecnologia Clinica e Medicina difensiva: servono ancora, nel terzo millennio, le medical humanities?”.
Come ormai di consueto, la sessione pomeridiana della seconda giornata sarà dedicata alle attuali novità scientifiche sulla prevenzione cardiovascolare e vedrà la partecipazione di illustri relatori della Società Italiana per lo Studio dell’Aterosclerosi (SISA) che indicheranno anche le nuove raccomandazioni pratiche, utili per il medico e spesso anche per il cittadino.
Le attività, coordinate dal Presidente Prof. Antonino Saitta – Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Interna dell'Università degli Studi di Messina e da un corpo di docenti esperti ed affermati nel settore, costituiscono un momento di riflessione su tematiche di grande rilievo e pertanto creano una occasione di vero confronto ed aggiornamento tra i medici di Messina, di altre province siciliane e della vicina Calabria, con lo scopo di rafforzare la collaborazione (Ponte) tra professionisti che operano sul Territorio, in Ospedale ed all’Università. Il Convegno è riconosciuto ai fini del rilascio dei crediti ECM ed infatti per lo stesso è stata inoltrata la richiesta al Ministero della Salute, per l’accreditamento in seno al programma nazionale per la formazione continua degli operatori della sanità per la professione sanitaria di Medico Chirurgo con l'ottenimento di n.19 crediti formativi ECM ed è rivolto esclusivamente alla figura professionale di Medico Chirurgo – Discipline: Cardiologia; Endocrinologia; Gastroenterologia; Malattie Metaboliche e Diabetologia; Malattie dell'apparato Respiratorio; Medicina Interna; Medicina Legale; Medicina Generale (Medici di Famiglia); Continuità Assistenziale; Pediatria (Pediatri di Libera Scelta); Organizzazione dei Servizi Sanitari di Base.
 
L'iscrizione al congresso potrà essere effettuata solo ed esclusivamente nella giornata inaugurale del 26, attraverso l'apposito desk di accoglienza che sarà predisposto.
I richiedenti saranno accettati in base all'ordine di ricevimento della domanda, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti (max 100 medici). Va compilata la scheda di iscrizione con i dati personali e l'indicazione della professione esercitata.
L.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *