SOCIETA’ Quanto conta l’aspetto fisico in amore?

Non sono gli occhi azzurri né gli addominali scolpiti che fanno innamorare, ma la dolcezza, l’originalità e soprattutto la simpatia. Lo rivela un sondaggio effettuato dal club per single Eliana Monti, il quale ha chiesto ad un campione dei suoi iscritti quanto conti in amore l’aspetto fisico.

di  Mariangela Ferro

In amore l’aspetto fisico non è la cosa più importante e anche se al primo incontro lo sguardo e il sorriso catturano l’attenzione, è decisamente per le qualità del carattere e la personalità di un lui o di una lei che ci si innamora. Questo emerge con chiarezza da un sondaggio che il club per single Eliana Monti ha effettuato tra un campione di suoi iscritti. E il numero di uomini e donne che ha affermato con convinzione che non è stato l’aspetto fisico a farli innamorare è decisamente di gran lunga superiore alle attese.

Il 32% degli intervistati ha individuato, infatti, nella simpatia e nel carattere allegro la caratteristica che più influisce sulla nascita di una nuova relazione. Vale dunque il vecchio adagio secondo cui per far innamorare qualcuno è importante farlo ridere? Pare proprio di si: una persona capace di mettere di buon umore e di far sorridere il proprio partner è il sogno di molti. 

Il 24% delle persone che hanno risposto al sondaggio invece ha raccontato che a far breccia nel loro cuore è stata soprattutto l’intelligenza del proprio compagno o compagna e la sua capacità di sorprenderli sempre. Il 22% invece non ha dubbi:  la dolcezza e l’eleganza nei modi sono le caratteristiche da cui sono più colpiti.

Solo per il 13% invece l’aspetto fisico influisce sul colpo di fulmine, anche se poi per far crescere l’amore c’è comunque bisogno di altro. Il 9% infine non riesce ad individuare una sola caratteristica che sia determinante per innamorarsi, perché ritiene che ogni persona possa avere in se qualcosa di speciale capace di far battere il cuore.

In amore dunque la bellezza interiore vince su quella esteriore. E quando si tratta di cercare il partner giusto con cui iniziare una storia seria, i single cercano i pregi del carattere e la personalità molto più che quelli fisici.

“L’amore quando è vero e profondo si nutre di molte cose e non può essere l’aspetto fisico di una persona a determinare un sentimento tanto importante”. A dirlo è la signora Eliana Monti che ha fondato l’omonimo club per single per aiutare tutte le persone che sono in cerca dell’amore vero. “L’anima gemella – prosegue la signora Monti – è quella persona che ci rende felici e ci fa capire che affrontare la vita insieme quando ci si ama è un grandissimo regalo. Ognuno di noi, a prescindere dall’aspetto fisico, dal colore dei capelli o degli occhi ha un’anima gemella che ci completa, che sta a aspettando proprio noi per innamorarsi. Ecco perché non bisogna cedere alle insicurezze o alla paura di non piacere abbastanza agli altri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *