Residuo di pena, un arresto a Messina

In manette Giovanni Privitera di 33 anni.

I carabinieri della Stazione Tremestieri di Messina Tremestieri hanno notificato un provvedimento di esecuzione pena emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Reggio Calabria, a Giovanni PRIVITERA, 33 anni.  L’uomo dovrà scontare una pena di poco più di 7 mesi di reclusione per inosservanza degli obblighi dell’affidamento in prova ai servizi sociali.  Dopo la notifica del provvedimento, Privitera è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Messina Gazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *