Acquedolcese domenica in casa della capolista Torregrotta

Mezzanotte e Versaci 1A caccia di conferme per cominciare a scalare posizioni di classifica. Questo l’obiettivo della Polisportiva Acquedolcese, matricola del Girone B di Promozione, in vista dell’ostico confronto di domenica prossima nella tana della capolista Torregrotta, valido per settima giornata ed in programma alle ore 15,30.
di Gino Pappalardo

L’undici allenato da Sergio Mezzanotte, rinfrancato dal primo brindisi interno della stagione contro il Mistretta, scenderà in campo senza alcun timore reverenziale e con qualche certezza in più: ”Rispettiamo il valore degli avversari – ha dichiarato quest’ultimo – sicuramente forti, reduci da quattro successi consecutivi ed ancora imbattuti in campionato, come il Città di Sant’Agata, con cui detengono il miglior attacco. Se li affronteremo con la stessa concentrazione ed intensità che ho visto nel turno precedente, allora sì che potremo credere all’impresa da tre punti”. L’innesto del centrocampista milazzese Mirco Camarda, (decisivo, con due assist, all’esordio in maglia bianco – verde, n.d.c.) ha pungolato nell’orgoglio tutta la squadra, ma occorre lavorare sodo per trarre il massimo profitto. ”Avevamo bisogno di un leader capace di spronare i miei ragazzi, chiamati ora, con sudore e sacrificio – ha concluso Mezzanotte – a mantenere un’identità di gioco e di risultati consona alle loro potenzialità”. Per la sfida con la compagine torrese, lo staff tecnico della Polisportiva riavrà a disposizione il centravanti Mattia Pizzuto, che ha scontato la squalifica inflittagli dal Giudice Sportivo, ed attingerà a piene mani dall’organico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *