Basket, la Irritec surclassa Ragusa per 90 a 57

irritec1irritec2Ieri al PalaValenti, nel recupero della quinta giornata di campionato Serie C Silver. Dopo la schiacciante vittoria di domenica scorsa sulla F.P. Sport Messina a Ritiro, quella contro Ragusa dà un’ulteriore carica di fiducia ai biancorossi di Condello che sabato 31 giocheranno nuovamente in casa contro Giarre.
di Linda Liotta

A pochi minuti dal fischio d’inizio, al PalaValenti, l’area che si respira è un lieto venticello di frizzante sfida tra giovani che hanno voglia di misurarsi e porre dei punti fermi nell’ascesa verso i livelli più alti della classifica. Voglia di dimostrare potenzialità atletiche che agevolmente porteranno ottimi risultati alla squadra dell’Irritec.
Danna, Marinello, Boffelli, Sgrò e Fall scendono in campo compatti e pronti a coordinare le azioni. Superati i primi momenti di orientamento, a ritmo ridotto e lento, i ragazzi di coach Cobello sembra vogliano ricreare la stessa intesa che domenica li ha visti sbancare a Ritiro. La fisicità degli avversari si vede soprattutto sotto canestro, ma al 5′ il capitano Luca Sgrò porta i suoi sull’11-9, Fall si fa valere sotto le plance, poi ci pensa il solito Marinello a mandare in visibilio il pubblico presente al PalaValenti con una bomba da centrocampo proprio allo scadere del primo periodo, che vale il 22-14 per la Costa d’Orlando. L’inerzia data dal canestro di Marinello però non si traduce in una fuga dei padroni di casa, che al 15′ si vedono raggiunti da Ragusa sul 28 pari. Reazione positiva dei biancorossi con i canestri da fuori di Leonzio e Boffelli che permettono ai locali di andare sul +11 all’intervallo lungo: 41-30.
Alla ripresa dei giochi ancora Boffelli, mattatore della partita, con 7 punti in fila prova a scavare il solco decisivo e al 25′ i biancorossi si portano sul 55-36. L’ala argentina non smette di segnare e con un altre due triple e un bel canestro in palleggio, arresto e tiro chiude la pratica già nel terzo periodo: 68-45 per la Irritec Costa d’Orlando. Ultimo quarto di pura accademia per i ragazzi di Condello, che si limitano a controllare il match e a portare a casa i due punti in palio.

Irritec Costa d’Orlando – Ragusa 90-57 (22-14; 41-30; 68-45)

Costa d’Orlando: Marinello 19, Danna 6, Boffelli 18, Carpinteri, Leonzio 11, Sgró 13 Giuffrè, Crisà 3, Fall 9, Cusenza 10. All.: G. Condello.

Ragusa: Antoci, Spatuzza, Boiardi 6, Licitra 8, Cataldi, Scalone 5, Gebbia 8, Ferlito 2, Mammana 11, Canzoneri 11. All.: Di Gregorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *