Spaccio di stupefacenti, un arresto a Saponara

In manette è finito Pietro Luca, 35 anni. Sopreso con 40 grammi di marijuana

L’uomo che è stato arrestato da carabinieri della stazione di Saponara deve rispondere di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dopo averlo tenuto d’occhio per diversi giorni, hanno deciso di intervenire. Durante la perquisizione in casa sono stati trovate prima, due dosi di marijuana, del peso complessivo di 3 grammi e, successivamente, nel garage, altri 40 grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il taglio ed il confezionamento delle dosi.
Il pusher è così finito in manette, in flagranza di reato e rinchiuso nel carcere messinese di Gazzi, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *