Venetico, 45enne denunciato per ricettazione

Attrezzi per il giardinaggio rubati da un deposito del Comune.

Gli attrezzi, un tagliaerba ed un decespugliatore erano di proprietà del Comune di Venetico ed erano stati rubati la notte del 2 novembre, da un deposito comunale al piano seminterrato della scuola elementare di Venetico Marina in via Siracusano. Scoperto il furto i carabinieri della stazione di Veneto al comando luogotenente Antonino Vivona, hanno avviato le indagini ed in poche ore hanno ritorvato la refurtiva a Venetico Superiore, in casa di un 45enne, D. C. , disoccupato, ma che fino a poco tempo fa si occupava proprio di curare il verde del Comune di Venetico e che quindi ben conosceva il magazzino in questione e i mezzi che conteneva. L’uomo è stato così denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione mentre gli attrezzi verranno riconsegnati al Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *