Devono scontare pena residua, arrestati padre e figlio

BARCELLONA – In manette sono finiti Antonio e Bartolo Triolo di 70 e 44 anni.

Sono stati gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Barcellona, ad eseguire l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Messina. Antonio e Bartolo Triolo devono scontare una pena residua, rispettivamente di un anno e 6 mesi e di un anno e 10 mesi. Padre e figlio sono stati infatti condannati per falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici. I fatti risalgono al periodo tra il 2007 ed il 2012. Entrambi sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni,m agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *