Torrenova, presto al via i lavori per il lungomare

Salvatore CastrovinciIl progetto, fermo da 40 anni, sarà presto realtà. Un finanziamento di quasi 6 milioni di euro per una strada che collegherà la Via del Mare con la periferia di Capo d’Orlando. La soddisfazione del sindaco, Salvatore Castrovinci che ha parole di apprezzamento per il lavoro svolto dal presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci.
di Francesca Alascia

Il progetto, che “dorme” da circa 40 anni nei profondi sogni politici di tutte le amministrazioni torrenovesi che si sono susseguite negli anni, finalmente vedrà la luce. E’ di 5.835.000 euro l’importo finanziato per il lungomare di Torrenova, un vero polmone viario che collegherà il centro torrenovese e Capo d’Orlando innestandosi sulla piazza Marina di Torrenova fino a raggiungere la via del mare, con l’obiettivo di riqualificare un’intera zona costiera, fino ad oggi non fruibile.Dall’inizio del proprio mandato amministrativo, l’attuale Sindaco di Torrenova Salvatore Castrovinci ha considerato la realizzazione del lungomare l’aspetto più importante del programma di mandato, lavorando sin da subito al fine di avviare in tempi brevi l’attività di riqualificazione. E ci è riuscito. Il duro impegno del giovane e talentuoso primo cittadino torrenovese,coadiuvato dalla sua giunta, è stato premiato ed il sogno che tutta la cittadinanza aspetta da troppo tempo verrà, finalmente, raggiunto. Si tratta di una vera e propria arteria viaria che comprenderà un percorso pedonale e ciclabile, una adeguata pubblica illuminazione, arredo urbano e l’inserimento di zone di verde attrezzate,naturalmente nel pieno rispetto del contesto ambientale e paesaggistico. E’ una giornata importante per Torrenova, in considerazione di una notevole ed importante risorsa finanziaria destinata per la realizzazione del punto di maggiore interesse turistico del comprensorio che, in virtù di questo importante restyling, consentirebbe il rilancio turistico del territorio che potrebbe rappresentare un’ altra fonte di sviluppo di nuova economia sul territorio, nell’ottica ed a servizio della Città Metropolitana. Grande soddisfazione dell’amministrazione Castrovinci: “Si realizza un sogno durato 40 anni – ha dichiarato il sindaco Salvatore Castrovinci – Desidero ringraziare il presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci che ha permesso, grazie al suo lavoro di sintesi su tutto il territorio dei Nebrodi,l’inserimento del Patto per Messina di opere strategiche per oltre 65 milioni di euro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *