Fugge dai domiciliari per mangiare una pizza: arrestato

MESSINA – L’uomo è stato fermato da due carabinieri che si trovavano nello stesso locale

I Carabinieri della Stazione di Messina Principale, hanno arrestato in flagranza di reato, P.S., 39enne messinese, ritenuto responsabile del reato di evasione dalla misura degli arresti domiciliari a cui si trovava sottoposto.
Nella tarda serata di ieri, tre Carabinieri della Stazione di Messina Principale si trovavano, liberi dal servizio, all’interno di una pizzeria ed hanno visto entrare il 39enne, da loro conosciuto poiché sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. I Carabinieri si sono quindi avvicinati all’uomo, lo hanno bloccato ed hanno appurato che il 39enne non aveva alcuna autorizzazione ad allontanarsi dalla propria abitazione, e pertanto lo hanno arrestato in flagranza del reato di evasione.
Su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Messina, l’uomo è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari e, questa mattina, è comparso davanti al Giudice del Tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto effettuato dai Carabinieri ed ha confermato nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *