Agricoltori dei Nebrodi protestano a Palermo

È una giornata importante quella di oggi per il mondo dell’agricoltura Siciliana. Migliaia di coltivatori e allevatori provenienti da tutta l’isola tra cui una folta rappresentanza di operatori del settore provenienti dei centri dell’hinterland messinese,  sono scesi oggi in piazza a Palermo per partecipare alla manifestazione di protesta organizzata  dalla Coldiretti.
Il corteo è partito da Piazza Marina per poi fermarsi davanti alla Presidenza della Regione in Piazza Indipendenza. A guidare la comunità nebroidea con, in particolare, un folto gruppo di allevatori di Alcara Li Fusi, i dirigenti della Coldiretti di Sant’Agata di Militello.
All’origine della manifestazione di stamattina i ritardi della burocrazia e l’incertezza delle norme del comparto, che stanno determinando una crisi senza precedenti e l’impossibilità per i giovani che hanno scommesso nel settore, di investire nelle loro aziende.

Giuseppe Mesi