Giornata Nazionale delle colletta alimentare 2019, grande partecipazione a Sant’Agata

È tornata in tutta Italia, sabato 30 novembre, la Giornata nazionale della colletta alimentare promossa dalla Fondazione Banco Alimentare e giunta alla 23^ edizione. Un’iniziativa che rappresenta un momento di unione e di lotta alla povertà e allo spreco alimentare.

Un’occasione per dare concretamente un aiuto ai più bisognosi con un gesto semplice ma di grande solidarietà. Circa 145 mila volontari sono stati attivi in 13 mila supermercati di tutta Italia per invitare la collettività a donare alimenti di lunga conservazione come riso, pasta, olio, scatolette di tonno e alimenti per l’infanzia, che nei prossimi mesi verranno distribuiti in circa 7.600 strutture caritative come mense per i poveri, comunità per minori e centri di accoglienza.

Presenti anche a Sant’Agata di Militello i volontari dell’associazione  “Portico di Salomone”  presieduta da Carmelo Corica, insieme agli studenti dell’Istituto tecnico industriale, alla prof.ssa Maria Antonietta Farina , all’Avv. Francesca Alascia e alla prof.ssa Sandra Russo del Lions Club guidato dal presidente Franco di Maria, che hanno dato come ogni anno un grandissimo contributo a questa importante iniziativa che nella cittadina tirrenica ha raggiunto traguardi molto soddisfacenti.

Giuseppe Mesi