Domani sera l’inaugurazione della “Fiera regionale del Salame Val di Sant’Angelo”

Parte domani sera, nel centro storico di Sant’Angelo di Brolo la XXVI edizione Fiera Regionale del Salame e dei prodotti tipici agro-alimentari Val di Sant’Angelo – Sapori di Sicilia.
 Dal 28 al 30 dicembre 2019 in piazza Vittorio Emanuele saranno allestiti stand dedicati ai prodotti agroalimentari tipici. Naturalmente grande attenzione sarà data a “sua maestà” il salame di Sant’Angelo, conosciuto e apprezzato ormai a livello internazionale.
L’evento si candida ad essere, anche per il 2019, una vetrina privilegiata e un palcoscenico importante  per le Aziende siciliane produttrici di diverse tipologie (salumi, formaggi, olio, vino, miele, dolci etc.) di prodotti tipici, che negli anni hanno costituito una base fondamentale dell’economia siciliana, affermandosi sui mercati di tutto il mondo per l’indiscussa qualità e genuinità e per le antiche tecniche di lavorazione, che le confermano come sapienti depositarie di memorie secolari.
Quest’anno all’ interno della Fiera, al fine di propagandare e far conoscere  ad un numero sempre maggiore di potenziali fruitori le particolarità delle produzioni agricole, tipiche dell’ agro-alimentare e manufatturiere siciliane, sarà realizzato un “itinerario del gusto”, ovvero nell’attuazione delle tre serate dedicate alle degustazioni guidate, sarà dato particolare risalto alla nocciola e al Salame S.Angelo IGP, allestendo degli appositi buffet con i prodotti tipici degli espositori, in maniera tale da consentire a tutti i visitatori di assaporare e quindi apprezzare la bontà dei prodotti tipici siciliani.
Una buona occasione inoltre per visitare Sant’Angelo di Brolo e i suoi beni culturali, una trentina di chiese, conventi, una torre saracena, il Museo degli Angeli e il Museo diocesano di Arte sacra.