Ultimo commosso saluto al dottore Vito Maria Russo.

Si sono celebrati ieri pomeriggio, sabato 1 febbraio, nella Parrocchia Santa Maria Assunta di Barcellona i funerali di Vito Maria Russo, il medico di 55 anni,   stroncato da un infarto nelle prime ore del 30 gennaio.

Il medico del servizio Urgenza Emergenza Sanitario 118 prestava da molti anni la sua professionalità presso la postazione di Santo Stefano di Camastra.

Grande partecipazione all’ultimo saluto da parte di molti colleghi e di numerosi infermieri e autisti soccorritori del 118, che hanno portato in spalla il feretro, dall’abitazione fino al Duomo, ove è stata celebrata la Messa da padre Santino Colosi.

Durante la Sacra Funzione la moglie Antonella ed il figlio Antonino, affranti e composti nel loro immenso dolore, stringevano al petto la divisa da medico del 118 del loro amato Vito.

In ricordo, i medici del PTE e della guardia medica di Santo Stefano di Camastra e gli Autisti Soccorritori del 118 hanno donato una corona di fiori e una targa commemorativa, con incise le parole “Il tuo impegno nel nostro ricordo”.

Il dottore Russo, uomo di elevato spessore morale e dedito ai suoi impegni lavorativi, stimato da tutta la provincia messinese, lascia nei cuori di chi lo ha conosciuto, un ricordo di uomo tenace, umile, sempre pronto al confronto costruttivo ed al dialogo con colleghi e collaboratori e sempre pronto ad intervenire, ascoltare e curare i pazienti.
Giuseppe Mesi