Galati Mamertino, avviati cantieri di lavoro per disoccupati

La Regione Siciliana ha notificato al Comune di Galati Mamertino il decreto di finanziamento per il relativo  progetto da realizzare con i cantieri di lavoro per disoccupati. Nel dettaglio, si tratta dei “Lavori  per la riqualificazione urbana di tratti della Via Mortaretti e della Piazzetta San Basilio” per  un importo complessivo di oltre 58.000 euro. A breve, quindi, inizieranno i lavori che vedranno impegnati 10 operai per la durata di giorni 53. Il sindaco Nino Baglio sottolinea “la valenza sociale ed economica dei cantieri, che rappresentano un’opportunità di reinserimento nel mondo del lavoro per soggetti economicamente deboli. Ma è anche da evidenziare l’utilità che questi lavori rivestono per la comunità galatese con due importanti interventi di pavimentazione e manutenzione”.

Grazie a questi cantieri, infatti  verrà raggiunto un duplice obiettivo: riqualificare due zone importanti che necessitano di interventi, dando  nello stesso tempo la possibilità a coloro i quali hanno presentato istanza a suo tempo di poter svolgere attività per il comune ricevendone il relativo compenso. Nei prossimi giorni verrà pubblicata la manifestazione di interesse per la selezione del direttore dei lavori.

Giuseppe Mesi