La solidarietà dei Lions alla “zona rossa” di Galati Mamertino

Galati Mamertino : Continua  la gara di solidarietà per aiutare il centro divenuto “zona rossa “a causa del Covid, una delegazione dei Lions Clubs della IV circoscrizione , ha donato bombole d’ossigeno e presidi sanitari.

Una delegazione dei Lions Clubs della IV circoscrizione (Messina – Tirrenica),di cui fanno parte i Club di Barcellona Pozzo di Gotto, Milazzo, Capo d’Orlando, Sant’Agata Militello e Mistretta,  con il Governatore Avv. Mariella Sciammetta del Distretto 108yb Sicilia, ha raggiunto il piccolo centro dei Nebrodi  per donare dei presidi sanitari che serviranno alla popolazione.

Ad accogliere i Lions all’ingresso di Galati Mamertino, il sindaco Nino Baglio, che ha ringraziato “i Lions per la solidarietà in un momento critico per la comunità” . Il service si è svolto nel rispetto delle norme anti-covid.

La delegazione dei Lions era composta oltre che dal Governatore Mariella Sciammetta, da Diego Taviano (segretario distrettuale), Giuseppina  Siracusa (presidente della IV circoscrizione),  Giuseppe Liuzzo e Maurizio Rifici ( presidenti della zone 9 e 10), dai  presidenti dei clubs  Antonino Levita (Barcellona P.G.), Salvatore Ravidà (Milazzo), Franco Di Maria (Lions Club di S. Agata Militello),  Elena Franzone (segretaria della IV circoscrizione) e segretaria del Club di Sant’Agata, con il marito Mario Ortoleva, socio e membro del direttivo del Lions Club di Sant’Agata. Inoltre presente il presidente Domenico Levita del Leo Barcellona P.G. “ Sono stati donati- afferma il presidente del Lions Club di Sant’Agata, Franco Di Maria- bombole d’ossigeno, saturimetri, guanti, visiere e camici monouso. Un sentito ringraziamento da tutti noi alla dott.ssa Nadia Rivetti,  la farmacista, socia del Club di Barcellona “.